Osservatorio pedoni Asaps-Sapidata, 111 morti da inizio 2023

582 0
582 0

I pericoli per i pedoni sulla strada sono sempre incombenti. Vi proponiamo il resoconto dell’Osservatorio Asaps-Sapidata.

111 pedoni morti da inizio anno in Italia
Una strage senza fine, con un decesso ogni 17 ore sulle strade italiane
Molti uccisi nel luogo più sicuro, come le strisce pedonali e nonostante sia prevista la perdita di 8 punti dalla patente in caso di mancata precedenza da parte dei veicoli

Strage nel Lazio con 28 decessi, quasi un quarto del totale, di cui ben 15 a Roma 51 decessi a gennaio, 36 a febbraio e già 24 a marzo. 78 uomini e 33 donne. Anziani sempre più indifesi: 47 avevano più di 65 anni. La geolocalizzazione in tempo reale di ASAPS con i luoghi degli omicidi stradali

al 26.3.2023 – 111 pedoni morti – suddivisioni per Regioni:

  • LAZIO: 28
  • EMILIA ROMAGNA: 14
  • LOMBARDIA: 12
  • CAMPANIA: 10
  • VENETO: 9
  • SICILIA: 7
  • TOSCANA: 5
  • CALABRIA: 5
  • PIEMONTE: 4
  • PUGLIA: 4
  • LIGURIA: 3
  • SARDEGNA: 2
  • MARCHE: 3
  • FRIULI VENEZIA GIULIA: 2
  • UMBRIA: 1
  • PROV. AUT. BOLZANO/BOZEN: 1
  • MOLISE: 1

Vai ora: la mappa dei pedoni deceduti

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 29 Marzo 2023