Pagani Zonda Aether, la roadster da 760 cavalli è un pezzo unico

19395 0
19395 0

La Zonda continua a essere uno dei pezzi più pregiati e amati della gamma Pagani. Nonostante sia stata rimpiazzata, nel 2012, dalla Huayra non è stata dimenticata. E infatti, al Raduno Pagani, ha debuttato la versione Aether. Un pezzo unico, una roadster da 760 cavalli prodotta su misura per un affezionato cliente. Un super appassionato di auto sportive, visto che si tratta della stessa persona che ha commissionato la Ferrari SP38, altro pezzo unico recentemente uscito da Maranello.

Gli ingegneri e i designer Pagani hanno lavorato per circa un anno alla Aether. I risultati sono sicuramente eccezionali. Partendo dal propulsore, questa unica Zonda è spinta da un motore V12 aspirato da 7.3 litri. I dati ufficiali non sono stati rivelati, ma si parla di una potenza di almeno 760 cavalli con spazio per aggiornamenti fino a 800 cavalli. La trazione è posteriore, la trasmissione manuale a sei velocità.

La carrozzeria è rivestita con un mix di fibra di carbonio opaca e lucida. A interromperla un paio di strisce rosse. Una nella parte centrale della vettura e una sulle fiancate, oltre a quelle che contornano i fari anteriori. I cerchi neri e l’enorme diffusore centrale posteriore sono altri tratti distintivi.

La Aether (foto da Instagram) sembra evidentemente influenzata dalla Pagani Zonda Cinque, prodotta anni fa in 10 esemplari. La presa d’aria in fibra di carbonio sul tetto si ispira chiaramente a quel modello, ad esempio, così come quelle sui parafanghi posteriori.

Ultima modifica: 4 Giugno 2018