Nokian, a Dayton la fabbrica al top per pneumatici

1790 0
1790 0

Nokian procede nel processo di creazione del suo primissimo impianto produttivo a Dayton nel Nord America e conferma l’inizio della produzione di pneumatici commerciali nel nuovo impianto di produzione nel 2020.

Le parti esterne della fabbrica, che affiancano una torre all’edificio di produzione, sono per larga parte complete. Si sta procedendo all’installazione di tecnologie di produzione all’avanguardia nella fabbrica americana. Il suo livello di automazione ne farà uno degli impianti di produzione di pneumatici più avanzati al mondo.  

Le parole di David Korda Facility Design e Construction Manager di Nokian Tyres

“Siamo molto soddisfatti dei progressi fatti. Continuiamo a lavorare per completare la costruzione nei tempi programmati. È un privilegio collaborare con così tanti partner qualificati su questo progetto.” 

Lo stabilimento di produzione da 360 milioni di dollari e grande 830.000 metri quadri servirà i clienti di Stati Uniti e Canada. Raddoppiando l’impegno di Nokian Tyres su prodotti e processi sicuri e sostenibili.

Attualmente sono attivi ogni giorno circa 200 lavoratori sul sito per costruire il primo impianto di produzione del Nord America della Società nonché sostegno dell’economia locale durante il processo.

Mission: raddoppiare le vendite negli USA

La fabbrica di Dayton andrà ad alimentare l’obiettivo dell’azienda di raddoppiare le vendite nel Nord America entro il 2023. Sarà specializzato nella produzione di pneumatici per tutte le stagioni specifici per auto e veicoli leggeri del Nord America. Lo stabilimento aumenterà inoltre produzione e capacità di stoccaggio della società. Permettendogli di incontrare la crescente domanda del mercato nordamericano. Oltre a produrre quattro milioni di pneumatici all’anno, Nokian Tyres sarà in grado di conservare oltre 600.000 pneumatici all’interno di una struttura di distribuzione in loco.

Nel febbraio 2019, l’azienda ha lanciato la prima fase di assunzioni per lo Stabilimento di Dayton. L’obiettivo è di assumere circa 50 lavoratori agli inizi del 2019 e oltre 150 dipendenti entro la fine dell’anno. I membri del team saranno destinatari di un’intensa fase di training all’interno della nuova fabbrica. E negli stabilimenti di produzione europei di Nokian Tyres.

Lo Stabilimento di Dayton, che integra le capacità produttive esistenti di Nokian Tyres in Russia e Finlandia, permetterà a Nokian Tyres di accrescere la sua presenza globale. L’esteso volume produttivo permetterà ad ognuno degli stabilimenti di produzione di pneumatici dell’azienda di adeguare la produzione alle esigenze dei propri mercati di riferimento. Dando come risultato un migliore mix di prodotti e un servizio clienti ancora più forte.

Nokian, a Dayton la fabbrica al top per pneumatici
Nokian, a Dayton la fabbrica al top per pneumatici

Ultima modifica: 7 Marzo 2019