Mercedes, scomparso Juergen Hubbert: era il padre della Classe A

1336 0
1336 0

Juergen Hubbert ex membro del cda di Daimler e padre di modelli Mercedes come la Classe A e la Classe M, è morto all’età di 81 anni a Sindelfingen.

Hubbert durante il suo mandato ha sviluppato con successo il marchio Mercedes-Benz nei segmenti premium e lusso.

Mercedes Classe A, il modello originale del 1997 (W 168)
Mercedes Classe A, il modello originale del 1997 (W 168)

Il comunicato ufficiale di Daimler

È con grande tristezza che il consiglio di amministrazione di Daimler e il personale hanno ricevuto la notizia della scomparsa dell’ex membro del consiglio di amministrazione, il professor Juergen Hubbert. Morto il 12 gennaio 2021 all’età di 81 anni a Sindelfingen. Durante il suo mandato, si è impegnato con grande successo nello sviluppo del marchio Mercedes-Benz e del settore automobilistico nel segmento lusso e premium, con innovazioni rivoluzionarie, nuovi modelli e un orientamento globale.

Ola Källenius, presidente del consiglio di amministrazione di Daimler AG e Mercedes-Benz AG

Juergen Hubbert era il Mister Mercedes. Con integrità, spirito innovativo e grande successo, ha plasmato per sempre Mercedes-Benz. Sotto la sua responsabilità, è stata lanciata un’offensiva di prodotto storica con veicoli innovativi come Classe A e Classe M. Un leader in grado di integrare e motivare i suoi team con la passione per la tecnologia e gli standard più elevati. Avrà sempre il riconoscimento dell’intera famiglia Mercedes. In segno di gratitudine per i suoi molti anni di buon lavoro, onoreremo la sua memoria. A nome dell’intero consiglio di amministrazione di Daimler AG, invio le nostre condoglianze alla sua famiglia e ai suoi parenti. Piangiamo una grande personalità e una grande persona “.

Juergen Hubbert è entrato a far parte dell’allora Daimler-Benz AG come ingegnere meccanico nel 1965. Dopo varie posizioni dirigenziali presso l’azienda, è stato responsabile del settore automotive dall’inizio degli anni ’90 in poi e ha ampliato il portafoglio di vetture con modelli come la Mercedes-Benz Classe A, la Classe M, la CLK e smart.

Oltre al suo lavoro di dirigente, è stato coinvolto in una serie di attività esterne all’azienda e dall’inizio degli anni ’90 ha anche ricoperto un incarico di insegnamento presso la Facoltà di Ingegneria Meccanica dell’Università Tecnica di Karlsruhe. Nel 2015, l’Istituto di tecnologia di Karlsruhe gli ha conferito la cittadinanza accademica onoraria.

Leggi anche: Mercedes EQA, il crossover elettrico sarà presentato il 20 gennaio

 

Ultima modifica: 19 Gennaio 2021