Mercedes EQS, l’ammiraglia elettrica sarà l’auto più aerodinamica del mondo

4578 0
4578 0

L’ammiraglia elettrica della Stella a tre punte sta per arrivare.  Mercedes EQS sarà presentata nelle prossime settimane. Nascerà assieme alla nuova Classe S nella Factory 56 a Sindelfingen.

La nuova piattaforma elettrica realizzata per EQS permette stile e proporzioni orginali. Ma sopratutto porta a un record record: il Cx di 0,2 la incorona auto di serie più aerodinamica del mondo. Una qualità fondamentale per aumentare l’efficienza il minor consumo di energia a vantaggio delle batterie.

EQXX

Più spazio

A bordo L’abitabilità sarà superiore anche alla classica limousine a motore termico, grazie al passo allungato in virtù dell’assenza del motore a combustione davanti, dove al posto della classica calandra c’è il Black Panel, di fatto il “quartier generale” di tutti i sistemi e sensori per la guida semi-autonoma.

Spicca in plancia l’eccezionale Hyperscreen, che potrà essere ordinato a pagamento al posto della configurazione standard digitale. La quale prevede schermo da 12,3 pollici per la strumentazione da 12,8 pollici per il volante. Hyperscreen consiste in unico grande schermo curvo che “attraversa” la plancia per ben 1,41 metri. Prevede tre schermi, per strumentazione (12,3 pollici), infotainment (Oled da 17,7 pollici) e per il passeggero (Oled da 12,3 pollici): spettacolare.

Tre schermi anche per la seconda fila. Due da 11,6 pollici negli schienali della poltrone anteriore. E uno a un tablet che si può usare anche fuori della vettura come un device Android.

Mercedes EQS, prototipo

Ultima modifica: 29 Marzo 2021

In questo articolo