Mercedes AMG SL, la principessa delle scoperte è sportivissima

4267 0
4267 0

Mercedes AMG SL, la grande scoperta di Stoccarda torna alle sue radici. Sempre lussuosa, ma decisamente sportiva.

La sigla AMG a fianco a Mercedes significa che l’esclusiva vettura è stata concepita e realizzata ad Affalterbach, dove escono i modelli più dinamici e prestazioni del Gruppo. Con un filo diretto con i bolidi di F1.

Mercedes AMG SL 63 4MATIC+ outdoor 2021Mercedes-AMG SL 63 4MATIC+ outdoor 2021

Esteticamente si presenta con la formula di posti 2+2 e la capote in tela, per risparmiare peso. La copertura  si apre e chiude in 15 secondi fino a 60 km/h.

La piattaforma è in alluminio. Mercedes AMG SL è lunga 4,7 metri. Forme sinuose e abitacolo esclusivo dove comanda il sistema MBUX, integrato dai due schermi di strumentazione (tridimensionale, da 12,3 pollici) e infotainment (11,9 pollici).

Ovviamente sono sterminate le personalizzazioni. Di serie la “sciarpa”, l’Airscarf che dal poggiatesta manda aria sul collo dei passeggeri anteriori.

E’ 4×4

La nuova super cabriolet si presenta con cambio automatico a nove marce e per la prima volta la trazione integrale 4Matic+.

Il motore è il V8 di 4 litri bi-turbo. In Italia arriverà solo la versione più potente. La Mercedes AMG SL 63 4Matic+ da 585 cavalli e 800 Nm di coppia. Capace di una velocità massima di 315 km/h e di una accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,6 secondi.

Prestazioni mostruose, ma anche comfort di primo livello. Per altri mercati ci sarà la 55 4Matic+ da 476 cavalli.

Le sospensioni a cinque bracci anteriori e posteriori garantiscono comportamento dinamico di primo livello.

Detto delle personalizzazioni di fatto illimitate, la sportiva scoperta è costata di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) di secondo livello avanzato.

Leggi ora: Mercedes Classe C Station Wagon, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 30 Ottobre 2021

In questo articolo