Mazda MX-5 2019, restyling per la regina delle spider. Motori più potenti

6989 0
6989 0

Mazda MX-5 2019, la spider più venduta della storia si aggiorna. Il restyling della due posti scoperta beneficia di nuovi e più potenti motori. Sarà in concessionario da ottobre 2018. Una vettura leggera che punta sui piacere di guida Jinba Ittai: come il legame tra cavaliere e cavallo tra uomo e auto.

Sia la versione a tetto morbido (capote) sia la RF a tetto rigido beneficiano di tecnologie di sicurezza Mazda i-ACTIVSENSE. E di affinamenti nel design la mostrano ancora più accattivante.

Mazda MX-5 2019, motori più prestanti 

Nuova linfa per i propulsori a benzina SKYACTIV-G 1.5 e 2.0 litri. Che beneficiano di una migliore combustione e più coppia nel rispetto del nuovo ciclo di test WLTP/RDE. E sropattutto soddisfano le norme sulle emissioni Euro 6d Temp. Tra i plus un controllo più preciso in accelerazione per avere la migliore risposta.

I quattro cilindri SKYACTIV-G 2.0 ha un suono ancora più corposo. E arriva fino a 7500 giri (prima 6.800). La potenza è aumentata da 160 a 184 cavalli. E la coppia massima è passata da 200 a 205 Nm a 4.000 giri.

Mazda MX-5 2019

Sono cinque nuovi sistemi di sicurezza e assistenza alla guida del pacchetto i-ACTIVSENSE2. Supporto intelligente avanzato alla frenata in città (Advanced SCBS) che rileva veicoli e pedoni e aiuta a evitare le collisioni. Supporto intelligente di frenata in retromarcia in città (SCBS Reverse) che rileva veicoli e ostacoli dietro la vettura. E poi anti distrazione per il conducente, sistema di riconoscimento dei segnali stradali e telecamera posteriore.

Esordio per cerchi in lega di vernice più scura sia nella versione da 16” che da 17”. Battesimo anche una nuova capote in tela marrone.

Ultima modifica: 20 Giugno 2018

In questo articolo