Mazda crede nei motori benzina e sviluppa gli SkyActiv 3

4215 0
4215 0

Mazda crede nei motori benzina e sviluppa gli SkyActiv 3. La Casa giapponese, che fa dell’efficienza una delle sue bandiere ha annunciato che sta lavorando sulla terza generazione dei suoi propulsori. Anzi, sta finendo la realizzazione: i nuovi motori arriveranno sul mercato nel 2019.

Mazda crede nei motori benzina e sviluppa gli SkyActiv 3

Efficienza da Formula Uno

Gli SkyActiv 3 punteranno sull’efficienza termica. Per ridurre consumi ed emissioni. Questo grazie a una minore perdita di energia nella combustione. Ovvero, meno calore disperso, più carburante risparmiato. Con un rendimento termico del 50%, rispetto al 30% della concorrenza. Sono numeri già esistenti, ma non in commercio: succede ai V6 di F1.

Mazda punta a realizzare motori a benzina che siano ecologici come i propulsori elettrici. Questo nel corso della loro vita operativa. Perché è bene ricordare che i motori e le batterie elettriche producono emissioni nei loro processi produttivi e nel loro smaltimento.

SkyActiv

Ultima modifica: 30 Gennaio 2018