Magneti Marelli, nuovo stabilimento in India a Bawal, Haryana

3079 0
3079 0

Magneti Marelli, nuovo stabilimento in India a Bawal in Haryana (India), che realizzerà sistemi di illuminazione e collettori di aspirazione per il settore automobilistico.

La MMM, joint venture indiana paritetica tra Magneti Marelli e il Gruppo Samvardhana Motherson, ha avviato le sue attività nel 2008 con 3 stabilimenti situati nei poli principali dell’industria automobilistica indiana. Quali Pune, Sanand e NCR (National Capital Region, ovvero l’area della capitale New Delhi). Il nuovo impianto di Bawal risponderà alle crescenti esigenze della clientela locale.

Lo stabilimento è stato pensato per la fabbricazione di impianti di illuminazione e collettori di aspirazione dell’aria per i clienti della Regione NCR. Occupa una superficie di ~ 21.000 m2, di cui 7.600 m2 coperti e vanterà una capacità installata di 1.200.000 fari posteriori e 900.000 collettori di aspirazione dell’aria. Ponendosi al servizio di case automobilistiche del calibro di Maruti Suzuki e Honda Motors.

Magneti Marelli, nuovo stabilimento in India: le dichiarazioni

Con l’occasione, V.C. Sehgal, Presidente di Samvardhana Motherson, ha detto. “Il nuovo stabilimento di Bawal consentirà a MMM di incrementare la capacità e i livelli di servizio offerti ai clienti della regione. Sia Magneti Marelli che Motherson condividono la visione che sia importante essere vicini ai clienti. E che i clienti stessi vengano beneficiati da questa partnership. L’impianto di Bawal rafforza e sviluppa ulteriormente questa collaborazione”.

Pietro Gorlier, CEO di Magneti Marelli ha dichiarato. “Sono lieto di celebrare il raggiungimento di un ulteriore traguardo all’interno del mercato indiano. Il nostro obiettivo è vendere prodotti specificatamente concepiti per questo importante mercato, e posso affermare che Samvardhana Motherson rappresenta il partner ideale per attuare la nostra strategia e sviluppare il business”.

Vishal Kabadi, Direttore Generale di MMM, ha ringraziato gli azionisti per il generoso sostegno. E ha espresso fiducia nel fatto che questo nuovo investimento accelererà i piani di crescita della MMM. E perseguirà l’obiettivo dichiarato di fornire alla propria clientela prodotti tecnologici a valore aggiunto. Kabadi ha inoltre ringraziato i clienti e i dipendenti di MMM per il contributo incondizionato allo sviluppo dell’iniziativa.

Ultima modifica: 28 Marzo 2017