Hyundai Ioniq 5 N, la sportiva elettrica sotto torchio al Nurburgring

718 0
718 0

Hyundai Ioniq 5 N è la versione sportiva della elettrica coreana. Dove N sta per Nurburgring, mitico circuito sul quale è stato realizzato centro di ricerca e sviluppo e vengono testate le auto ad alte prestazioni del Marchio.

Per Ioniq 5 N, Hyundai ha unito la sua Electrified-Global Modular Platform (E-GMP) alle tecnologie e alle competenze basate sul motorsport per ricercare le massime prestazioni e assicurarsi che il modello rispetti i tre capisaldi delle performance N: il cosiddetto “corner rascal” (vetture agili e perfettamente bilanciate in curva), la “racetrack capability” (tutti i modelli N sono costruiti per divertenti performance in pista) e la filosofia “everyday sportscar” (vetture per tutti e per tutte le esigenze, non solo per i track day e le autostrade).

Hyundai Ioniq 5 N

Doppio lavoro per Hyundai Ioniq 5 N

Per raggiungere questo risultato, Hyundai ha sfruttato appieno le capacità del Centro di Ricerca e Sviluppo di Namyang in Corea del Sud e il centro prove al Nürburgring, un’estensione dell’R&D center di Rüsselsheim, in Germania. Qui risiedono infatti dal 2003 i team europei di designer e ingegneri Hyundai N.

Grazie alla vicinanza al Nürburgring, il team di Hyundai N è in grado di sviluppare e testare la durabilità e le capacità dinamiche dei diversi modelli più spesso e in maniera più efficace.

Hyundai N utilizza da molto tempo il Nürburgring Nordschleife per validare tecnologie derivate da motorsport sui modelli N, e Ioniq 5 N non fa eccezione nonostante le sfide tecniche uniche di un EV. Estrarre le massime prestazioni da una vettura elettrica richiede un maggiore impegno in termini di gestione del calore rispetto a vetture con motore a combustione interna, richiedendo implementazioni software avanzate. Questo significa che ogni potenziamento a livello hardware deve essere seguito e supportato da un altrettanto avanzato miglioramento software.

Il controllo delle temperature su Ioniq 5 N avviene attraverso un sistema di raffreddamento dotato di un efficiente radiatore specifico N con superficie di scambio di calore maggiorata, oltre a un migliorato raffreddamento dell’olio e delle celle della batteria. Queste tecniche di raffreddamento sono ulteriormente potenziate da nuove soluzioni di controllo delle temperature, come N Battery Preconditioning ed N Race.

N Battery Preconditioning pre-imposta la temperatura delle celle della batteria a livello ottimale per le prestazioni migliori, con due diverse modalità – ‘Drag mode’ e ‘Track mode’ – per rispondere al meglio a diversi scenari di utilizzo. In ‘Drag mode’ la temperatura è ottimizzata per l’utilizzo immediato della massima potenza, mentre in ‘Track mode’ la temperatura della batteria viene mantenuta al minimo possibile del range di efficienza per un impegno prolungato su più giri di pista.

N Race lascia al guidatore un controllo più diretto dell’utilizzo dell’energia da parte dell’auto, scegliendo tra ‘Sprint’ o ‘Endurance’. Il primo è il settaggio di default di Ioniq 5 N, che dà priorità alla massima potenza in qualsiasi momento. ‘Endurance’ massimizza invece l’autonomia nella guida in pista, limitando i picchi improvvisi di potenza per rallentare l’innalzamento delle temperature.

N Battery Preconditioning ed N Race sono risvolti diretti dell’approccio di derivazione motorsport del brand N aiutando i guidatori a gestire strategicamente il consumo di energia per massimizzare le performance o le percorrenze. Inoltre, se normalmente questi cambi di settaggi richiedono un team di meccanici ed equipaggiamenti specifici, Ioniq 5 N offre la possibilità di effettuarli con pochi gesti dai comandi della vettura.

Frenate potenti grazie alla frenata rigenerativa 

La frenata rigenerativa dei motori elettrici fornisce la forza di frenata primaria, mentre i freni idraulici intervengono quando è necessaria ulteriore forza frenante. Gli ingegneri Hyundai N hanno sviluppato un sistema specifico per la Ioniq 5 N, offrendo fino a 0,6 g di decelerazione– un valore al vertice del mercato – attraverso la sola frenata rigenerativa. Questa rimane attiva anche quando l’ABS è in funzione, con valori di decelerazione fino a 0,2 g.

I freni idraulici di Ioniq 5 N presentano dischi da 400 mm realizzati in materiali leggeri e con flussi d’aria ottimizzati per il raffreddamento. L’utilizzo della frenata rigenerativa come soluzione primaria incrementa la longevità di dischi e pastiglie rispetto ai modelli con motore a combustione interna, e le due soluzioni sono state perfettamente integrate per un feeling ottimale al pedale.

Hyundai Ioniq 5 N: ridefinire il sound e i cambi marcia come strumenti di precisione alla guida

Molti appassionati delle elevate prestazioni hanno espresso insoddisfazione riguardo alla mancanza di feedback alla guida di numerosi veicoli elettrici. Per questo motivo gli ingegneri Hyundai N hanno sviluppato le tecnologie ‘N Active Sound +’ e ‘N e-Shift’ per donare al guidatore più input ed essere così più precisi nella guida dinamica. L’enfasi unica del brand N su questi aspetti è ciò che differenzia le soluzioni di Ioniq 5 N da precedenti simulazioni di sound EV.

‘N Active Sound +’ consiste in 10 speaker (di cui 8 interni e due esterni) che possono riprodurre tre diverse tipologie di sound: Ignition, Evolution e Supersonic. Ignition simula il suono del motore 2.0 T-GDI delle N a combustione interna, con anche i tipici scoppi allo scarico; Evolution è una firma sonora ‘N’ elettronica ispirata alle concept N 2025 Vision Gran Turismo ed RN22e; Supersonic simula invece un aereo da combattimento per dare al guidatore l’impressione di essere alla guida di un jet. Tutte le tipologie di sound sono inoltre personalizzabili per rispondere ai gusti di tutti i clienti.

‘N e-Shift’ lavora insieme al sistema ‘N Active Sound +’ per simulare il cambio a doppia frizione a 8 rapporti dei modelli tradizionali, riproducendo le sensazioni di un cambio marcia con un piccolo scatto nell’output della coppia dei motori, come nel passaggio tra un rapporto e un altro. L’obiettivo è di permettere al pilota di utilizzare le tecniche e le percezioni di guida acquisite a bordo di vetture con motore a combustione, per un’esperienza più immersiva e simile a quella di una vettura tradizionale.

Nell’occasione degli ultimi test al Nürburgring, il brand ha rilasciato il video ‘Hyundai N | Ioniq 5 N Teaser – Episode 3’, che mostra la Ioniq 5 N sottoposta ad intensivi prove di durabilità sul Nordschleife, raggiungendo il traguardo dei 10.000 km di test. Ioniq 5 N concluderà un addizionale test di 10.000 km prima dell’inizio della produzione, per confermare il massimo livello di affidabilità sia dal punto di vista meccanico sia da quello dei suoi software intelligenti.

Al cuore della cultura automobilistica al Goodwood Festival of Speed

Hyundai Ioniq 5 N debutterà nell’ambito del Goodwood Festival of Speed, segnando il debutto di Hyundai all’iconico evento. Uno stand dedicato ospiterà la celebrazione dell’anteprima globale del modello il 13 di luglio, insieme a tante altre attività studiate per il pubblico. Inoltre, numerosi veicoli ‘N’ – tra cui anche il prototipo ibrido a idrogeno N Vision 74 – prenderanno parte alla celebre cronoscalata.

Leggi ora: Hyundai Ioniq 5, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 23 Giugno 2023