Ford Focus RS, arriva nel 2020 con 400 cavalli e mild hybrid

5094 0
5094 0

La prossima settimana, Ford presenterà la nuova Focus. Nei giorni scorsi ha diffuso un teaser della nuova berlina che dal 2020 avrà anche l’abituale versione prestazionale RS. La nuova generazione sportiva farà un salto in avanti in termini di potenza. Il motore rimarrà lo stesso quattro cilindri turbo da 2.3 litri attuale. L’aggiornamento Mountune gli regalerà infatti una trentina di cavalli in più. L’alimentazione sarà però mild hybrid, grazie a un generatore da 48 Volt. La potenza complessiva, secondo le indiscrezioni riportate da Autocar, salirà quindi a 400 cavalli.

Più prestazioni ma anche più efficienza ambientale. Le emissioni scenderanno vertiginosamente e consentiranno alla Focus RS di rientrare all’interno dei parametri richiesti dalle nuove norme. Comunque, l’aumento di potenza consentirà alla Focus RS di pareggiare le prestazioni, ad esempio, della Mercedes-AMG A45. L’accelerazione da 0 a 60 miglia orarie scenderà infatti da 4,6 secondi a 4,2 secondi, la stessa del modello della Stella.

Il sistema mild hybrid, con il suo motorino elettrico di avviamento e generatore di energia, regalerà anche una maggiore coppia. L’accelerazione sarà quindi migliore e allo stesso tempo i consumi e le emissioni caleranno con il sistema di recupero dell’energia. La trasmissione dovrebbe proporre sia l’automatico dual clutch sia il manuale a 6 rapporti.

Ultima modifica: 5 Aprile 2018