FCA patteggia in USA e paga 40 milioni di dollari e si accorda con SEC

2144 0
2144 0

FCA patteggia negli USA. Pagherà 40 milioni di dollari per risolvere la disputa con la Sec, che l’accusa di aver gonfiato i numeri delle auto vendute.

Ecco il comunicato ufficiale di Fiat Chrysler Automobiles

FCA US LLC e Fiat Chrysler Automobiles N.V. raggiungono un accordo con la U.S. Securities and Exchange Commission

La U.S. Securities and Exchange Commission ha comunicato oggi di aver raggiunto un accordo con FCA US LLC (FCA US) e Fiat Chrysler Automobiles

N.V. (NYSE: FCAU / MTA: FCA) in merito alla ormai risalente questione relativa alla rendicontazione dei dati relativi alle vendite.

FCA US ha fornito piena collaborazione nel processo volto alla soluzione della questione. La società ha rivisto ed affinato le proprie politiche e procedure ed è impegnata a mantenere un elevato livello di controllo sui dati relativi alle proprie vendite. L’accordo prevede un pagamento di 40 milioni di dollari USA che non avrà effetti significativi sui risultati della società.

FCA risponde alle voci di fusione o cessione: nessuna novità

Ultima modifica: 28 Settembre 2019