Dacia Spring Extreme Electric 65 cv, più potenza e nuova versione

52 0
52 0

Dacia Spring Extreme Electric 65 cv, l’auto elettrica più economica è stata presentata al Salone di Bruxelles nel suo allestimento più ricco e con un motore più potente.

Dal 18 gennaio sarà ordinabile con un prezzo di 23.200 euro. Extreme sarà un allestimento speciale che arriverà anche sulle versioni a motore endotermico della Casa del Gruppo Renault, ovvero Sandero, Duster e Jogger.

Dacia Spring Extreme Electric 65 cv, stessa autonomia ma più potenza

La novità sostanziale consiste nel motore elettrico, che aumenta la potenza a 65 cavalli, un aumento netto rispetto alla versione base da 45 CV.

L’autonomia invece resta di fatto identica, con 220 km (230) nel ciclo combinato e 305 km sul percorso urbano. La batteria a una capacità di 27,4 kWh.

L’allestimento Spring Extreme si distingue la livrea esterna dedicata, chiamata Blu Ardesia, rifinita con dettagli in color rame su paraurti, retrovisori, logo, barre sul tetto.

Gli interni spiccano per le finiture in color rame, mentre altri elementi, sulle portiere e sulla plancia, hanno la stessa tinta della carrozzeria.

Leggi ora: Dacia Spring, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 16 Gennaio 2023

In questo articolo