Continental presenta i nuovi pneumatici per auto e Suv WinterContact TS 870 e WinterContact TS 870 P

1195 0
1195 0

Continental presenta due nuovi penumatici destinati ad auto e Suv, si tratta del WinterContact TS 870 e del WinterContact TS 870 P. Il pneumatico WinterContact TS 870, progettato per per auto compatte e medie, segue le tracce del suo predecessore, il pluripremiato WinterContact TS 860, e combina prestazioni in condizioni invernali con performance in caso di pioggia. Allo stesso tempo evidenzia progressi in termini di sostenibilità ambientale, grazie a un’ulteriore riduzione della resistenza al rotolamento e a un aumento del chilometraggio.

Il WinterContact TS 870 è un prodotto sviluppato da zero per struttura, disegno del battistrada e mescola. L’ultimo arrivato della famiglia WinterContact presenta un maggiore grip sulla neve, assicurato da lamelle 3D a incastro di nuova concezione. Man mano che i tasselli del battistrada scavano in profondità nella neve la compattano e conferiscono aderenza al pneumatico. Ulteriore sicurezza è conferita dalla profondità delle lamelle, disposte parallelamente alle scanalature diagonali.

I pneumatici presentano un gran numero di bordi, che permettono un trasferimento più efficace al suolo delle “forze dinamiche” e assicurano stabilità sulla neve sia su un tracciato rettilineo sia in curva. “Uno dei vantaggi di questo design – precisano da Continental –, è creare “tasche” più grandi dove raccogliere la neve, degli speciali incavi che, riempiendosi, offrono migliore aderenza sulle superfici innevate. Questo perché l’aderenza sulla neve non è data dall’interazione tra la superficie del battistrada e la strada innevata, ma dal contatto tra neve e neve: la neve, infatti, penetra nelle scanalature del battistrada dove viene compattata e poi aderisce a quella presente sulla strada. Più le scanalature trattengono la neve compatta, migliore è l’aderenza. Su questo principio si basa la tecnologia SnowCurve+ di Continental”.

Per ridurre ulteriormente lo spazio di frenata sulle strade invernali scivolose, Continental ha aumentato il numero di blocchi del battistrada nella zona di contatto del WinterContact TS 870 fino al dieci percento. I bordi e le lamelle in questi blocchi agiscono come tergicristalli, disperdendo lo scioglimento della neve e garantendo una presa su superfici ghiacciate.La gamma iniziale del WinterContact TS 870 prevede 19 misure per cerchi da 14 a 17 pollici con rapporti da 45 a 65 e larghezze da 175 a 225 millimetri, alcune con bordi di protezione del cerchio e/o la sigla XL che indica una maggiore capacità di carico. Il prossimo anno, Continental aggiungerà altre 45 misure alla gamma.

Questi pneumatici sono omologati per velocità fino a 240 km/h. Per quanto riguarda invece il pneumatico WinterContact TS 870 P, destinato ad auto sportive e Suv, Continental ha annunciato che introdurrà gradualmente questo pneumatico come successore del TS 850 P. Come per il suo “fratello minore”, Continental utilizza anche per il WinterContact TS 870 P la mescola Cool Chili ottimizzata e le innovative scanalature Hydro Grooves.

Per offrire maggiore sicurezza ai veicoli che montano pneumatici di dimensioni maggiori, Continental ha scelto di allontanarsi dal battistrada convenzionale a V, optando per una costruzione più rigida con quattro grandi scanalature circonferenziali che corrono tra le fila di tasselli del battistrada. La gamma di prodotti comprende inizialmente 52 misure per auto e Suv con cerchi da 16 a 21 pollici con rapporti da 35 a 65 e larghezze da 205 a 255 millimetri, molte con bordi di protezione del cerchio e/o la marcatura XL che indica una capacità di carico maggiore, e con omologazioni per velocità fino a 270 km/h.

Ultima modifica: 27 Maggio 2021