BMW iX3 restyling, il Suv elettrico si aggiorna

2735 0
2735 0

BMW iX3 restyling, il Suv elettrico bavarese si aggiorna. Arriverà prima sul mercato tedesco, subito dopo l’estate, a un prezzo da 67.300 euro.

La nuova versione arriva due anni dal lancio del modello, prodotto in Cina nella fabbrica di Shenyang  dalla joint venture BMW – Brilliance Automotive (BBA).

BMW iX3 restyling
BMW iX3

Lo stile segue quello delle rinnovate X3 e X4, con nuova calandra a doppio rene, i fari a led. In abitacolo arriva il doppio schermo, ora da 12,3 pollici, per strumentazione e infotainment.

BMW iX3

BMW iX3 restyling adotta di serie il pacchetto M Sport con cerchi da 19 pollici e soprattutto il pacchetto di sistemi di assistenza alla guida (Adas) Professional, che garantisce il livello 2 di self drive. I principali accessori a richiesta sono compresi nei due pacchetti Inspiring e Impressive.

Sotto il vestito

Il powertrain è confermato. Ovvero lo eDrive di quinta generazione. Che sul Suv prevede la trazione posteriore abbinato a un motore elettrico da 286 cavalli.

La batteria ha una capacità di 80 kWh, che consente una autonomia di 460 km nel ciclo WLTP.  Gli accumulatori possono essere caricati da HPC, le colonnine ad alta velocità (fast charge) a 150 kW, potendo così riprendere 100 chilometri di raggio in 10 minuti.

BMW iX3 restyling presenta un sistema di connessione aggiornato, e relative app, per la gestione dell’auto in remoto e soprattutto per il dialogo con le stazioni di ricarica. La chiave per viaggiare più sereni sulle lunghe tratte.

Leggi ora: BMW iX, il grande Suv elettrico a novembre in Salone

Ultima modifica: 13 Agosto 2021

In questo articolo