Nuova Benelli 752S, naked dura e pura votata al divertimento tra le curve

3731 0
3731 0

Benelli 752S segna il ritorno della Casa di Pesaro nel segmento delle cilindrate medio-grandi con una naked dura e pura. Una moto votata al divertimento su strada e tra le curve.

Due i colori, classici: nero e verde, 752S è disponibile al prezzo di 6.990 euro.

Leggi anche: La scheda tecnica

Benelli 752S, come è fatto

Il telaio, un traliccio tubolare con piastre in acciaio, abbraccia il nuovo bicilindrico. Si tratta di  quattro tempi raffreddato a liquido da 750cc.

Potenza e coppia massima sono 76 CV a 8500 giri e 67 Nm a 6500 giri. Graniscono una spinta costante e progressiva per rendere fluida la guida anche alpilota meno esperto. La distribuzione è a doppio albero a camme in testa, 4 valvole per cilindro e alimentazione ad iniezione elettronica con doppio corpo farfallato. Il gruppo ottico è full-led.


Le sospensioni. Davanti c’è una forcella Marzocchi up-side down con steli di 50 mm di diametro, regolabile in estensione, compressione e precarico molla, garanzia di stabilità ed efficacia lungo tutta l’escursione di 130 mm della sospensione anteriore.

Dietro troviamo un forcellone oscillante con mono centrale regolabile nel precarico molla, con una escursione di 60mm.

I freni sono Brembo, con un doppio disco anteriore semiflottante di 320 mm di diametro e pinza monoblocco radiale a quattro pistoncini e ABS, e dal disco posteriore di 260 mm di diametro, con pinza a doppio pistoncino e ABS.

I cerchi da 17” in lega di alluminio montano pneumatici 120/70-17 e 180/55-17. Il serbatoio ha 14,5 litri di capacità.

I display TFT offre due modalità, con cambio automatico di visione giorno/notte, per una chiara lettura delle informazioni in ogni condizione.

Benelli 752S, la foto gallery

Ultima modifica: 11 Marzo 2020

In questo articolo