Audi Identity Black Q3 e Q5 il fascino del lato oscuro

86 0
86 0

Un tocco di nero per garantire un look esclusivo. Dopo Audi 1 Sportback e Audi Q2, anche la gamma Q3 e Q5 si arricchisce sostituendo le tradizionali finiture cromate con una accattivante colorazione di nero, riservata solo al mercato italiano.

Proprio così, uno stile nuovo, già introdotto da Audi Q8 e-tron, che la casa tedesca evidentemente ritiene vincente nel nostro paese per allargare la clientela di Q3, best seller di Audi e Q5, il suv più venduto al mondo, con una dotazione decisamente sportiva sia all’esterno che all’interno.

La configurazione Identity Black, che riprende i contenuti della S Line offrendo ulteriori dotazioni, ha registrato negli ultimi anni un incremento di richiesta del 70%. Da qui la scelta di ampliare l’offerta su due modelli della famiglia Q che nel 2022 ha rappresentato il 54% del venduto di Audi.

Illustrato nei giorni scorsi a Roma, il progetto di creare uno stile nuovo si nota a prima vista sul pacchetto nero lucido con gli inserti nei paraurti, nella griglia frontale, nelle cornici dei cristalli laterali, nei quattro anelli simbolo di Audi, nelle calotte dei retrovisori laterali e nelle superfici vetrate laterali oscurate.

La personalizzazione Identity Black

Sempre dal punto di vista dell’estetica, cerchi da 20 pollici a 5 razze doppie con inserti neri opaco per la Q3, 21 pollici per Q5 a 5 razze in nero antracite torniti a lucido.

All’interno cielo nero, lacca lucida sempre nera nel cruscotto, portiere e console, e proiettori a Led Matrix adattivi che interagiscono con le informazioni ricevute dal navigatore.

Nello specifico, per quanto riguarda Q3 e Q3 Sportback Identity Black si parte rispettivamente da 47.000 (Q3) a 49.950 euro (Q3 Sportback), con potenze che vanno da 150 a 400 cavalli.

Quattro i sistemi propulsivi, TFSI (1.5 e 2.0 da 150 a 245 cv), TDI (150 e 200 cv) , plug-in (1.4 TFSI da 245 cv) e Audi Sport. Due le trazioni, anteriore e integrale. Tre le trasmissioni: manuale, automatica a doppia frizioni a sei e sette rapporti.

L’allestimento Identity Black riguarda tutte le versioni di Q3 tranne RS Q3 e Sportback.  La variante ‘black’ si allarga pure al Phev 1.4 TFSI e S troni che l’anno passato ha rappresentato quasi il 50% dell’immatricolato Audi plug-in.

La gamma 100% ibrida di Q5 annovera tre sistemi propulsivi, TFSI, TDI e Plug-in, con due diverse trasmissioni, S Tronic a 7 rapporti o tiptronic con convertiore di coppie a 8 marce. Basata sulla piattaforma MlB del gruppo Volkswagen, si propone con tre varianti per la trazione, anteriore, integrale e con differenziale autobloccante.

Anche in questo caso l’allestimento Identity Black è dedicato alle ricaricabili 2.0 TFSI mild hybrid da 204 a 265 cavalli, 2.0 e 3.0 TDI rispettivamente da 204 cv e da 286 c.

Audi Identity Black, i prezzi delle Q5

I prezzi: 66.850 per Q5 e 68.650 per Q5 Sportback.

Riguardo il tema consumi, sia Q3 e Q5 motorizzate TFSI E TDI, rispetto alle precedenti generazioni, è provata una riduzione del 20% anche della emissioni. Per le ricaricabili dichiarati 67 km/litro e una autonomia in full Electric fino a 62 chilometri.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 8 Marzo 2023