Aftermarket ad Autopromotec 2022, lo raccontano gli espositori

2010 0
2010 0

Sono già caldi i motori della macchina organizzativa di Autopromotec 2022, il primo grande appuntamento in presenza per l’automotive aftermarket. A poco meno di tre mesi dall’apertura della Fiera, gli organizzatori delineano il quadro di un settore che si riconferma in grande forma, dando la parola ai protagonisti di tutti i comparti.

Ad Autopromotec 2022, una delle categorie merceologiche che si presenta più forte di sempre è quella di ricambi, componenti e car service, la più recente ad aver fatto il suo ingresso all’interno della Manifestazione. Infatti, mentre per attrezzature e pneumatici Autopromotec ha una storia ultra- cinquantennale, i componenti e i ricambi sono presenti da “solo” 15 anni circa. In termini di presenze e quindi di superficie espositiva, gli organizzatori hanno registrato una forte impennata rispetto all’ultima edizione, tanto da ampliare gli spazi dedicati: sono diventati 4 i padiglioni (Pad. 14, 16, 18 e 21), rispetto ai 3 della precedente edizione.

Un segno di quanto ricambi, componenti e car services risultino di fondamentale importanza per il settore arriva direttamente dai suoi protagonisti, alcuni dei numerosi espositori di Autopromotec 2022, che forniscono la propria testimonianza sull’importanza di essere presenti a questa edizione della Fiera.

Una prima riflessione che lo evidenzia è quella di Roberto Caravati, Aftermarket Global Business Unit Chief Operating Officer di BREMBO:

Autopromotec rappresenta un appuntamento importante per la filiera Italiana dell’Aftermarket e, di conseguenza, un appuntamento fondamentale per Brembo. Questa manifestazione, a cui partecipiamo da tempo, è cresciuta negli anni sino a diventare un punto di riferimento internazionale per tutto il settore della componentistica, con la partecipazione di operatori qualificati, e dove è possibile cogliere nuove opportunità di business. Brembo non poteva mancare nell’anno del ritorno della Fiera, occasione per poter incontrare nuovamente di persona i nostri Clienti/Partner, dopo l’assenza forzata di questi ultimi anni in cui siamo comunque riusciti a raccogliere assieme a loro importanti soddisfazioni sul mercato”.

La conferma della percezione sempre più internazionale di Autopromotec arriva anche dalla dichiarazione di Federico Montessori, Managing Director Italy and Senior Business Director Transportation EMEA di Exide Technologies:

La partecipazione ad Autopromotec 2019 è stata un grande successo per Exide: abbiamo deciso di esserci dopo aver monitorato con interesse la manifestazione, edizione dopo edizione, colpiti dalla sua crescita, dall’essere fortemente focalizzata sulle dinamiche di mercato e sulle tematiche di maggior attualità e rilievo per tutta la filiera Aftermarket. Lo sviluppo internazionale di Autopromotec e la presenza di importanti player dall’estero è stata la ragione che ci ha definitivamente convinti. Per noi è quindi naturale tornare quest’anno e approfittare dell’occasione unica che Autopromotec offre: rincontrare i principali attori dell’aftermarket, in presenza e tutti insieme dopo questi due anni all’insegna della precarietà del mercato e della provvisorietà delle misure per la gestione della pandemia, e fare il punto con loro sulle novità del nostro settore, desideroso di ripartire

Per Gianni Rucco, Responsabile Commerciale IAM Italia di TECNECOFILTRATION, importanti invece la rilevanza di Autopromotec e l’entusiasmo della filiera verso il momento di incontro-confronto che offre:

Non vedevamo l’ora di tornare a Bologna e finalmente ci siamo. Oltre all’importanza che ha sempre avuto per noi come fiera di settore per il Mercato Italia, quest’anno Autopromotec ha una valenza maggiore, è un po’ come ritornare alla “quasi” normalità dopo due anni difficili, per le ragioni che tutti ben sappiamo. Per noi di TECNECOFILTRATION partecipare ad Autopromotec 2022 significa avere la possibilità di incontrare, in un unico grande contenitore, tutti i nostri Clienti italiani e non solo, raccontare quanto abbiamo fatto in questi ultimi due anni e quanto la nostra organizzazione si sia evoluta, oltre che presentare tutte le novità di prodotto e discutere su quello che ci aspettiamo dal futuro e come ci stiamo preparando per affrontarlo. Siamo certi che quella di quest’anno sarà una bella manifestazione, i numeri parlano chiaro, saremo in tantissimi e tutti belli carichi”.

La community dei protagonisti di Autopromotec

Sul sito di Autopromotec, all’interno della sezione dedicata alla Community dei protagonisti del settore, sono state raccolte tutte le testimonianze degli espositori dell’edizione 2022. Autopromotec sta dando loro voce anche attraverso i canali social, sui profili ufficiali della Manifestazione.

Ultima modifica: 10 Marzo 2022