90 anni di Volvo alla Techno Classica con la XC60 in vetrina

3402 0
3402 0

Volvo Cars celebra il suo 90° compleanno in occasione della partecipazione alla più importante esposizione mondiale di vetture classiche e d’epoca, la Techno Classica in programma ad Essen, in Germania, dal 5 al 9 aprile.

La prima automobile a marchio Volvo uscì dalla linea di produzione dello stabilimento di Goteborg, in Svezia, il 14 aprile 1927. Lo stand Volvo non ha però solo l’obiettivo di raccontare la storia del marchio, dato che presenta anche il prodotto più recente della Casa, ovvero il nuovissimo modello XC60 lanciato solo il mese scorso al Salone dell’Auto di Ginevra.

La nuova vettura va a sostituire la versione precedente della Volvo XC60, un modello che ha riscosso enormi successi e che nei nove anni trascorsi dal suo lancio è diventato il SUV medio di lusso più venduto in Europa, con un totale di quasi un milione di esemplari consegnati in tutto il mondo. Oggi la XC60 rappresenta circa il 30% del fatturato complessivo di Volvo a livello globale.

Abbiamo una grande esperienza nella realizzazione di SUV eleganti e dinamici dotati delle tecnologie più avanzate. La nuova XC60 non fa eccezione a questa regola. È l’auto ideale per chi conduce uno stile di vita attivo e introduce la fase successiva del nostro piano di trasformazione“, ha dichiarato Håkan Samuelsson, Presidente e CEO di Volvo Car Group.

Alla Techno Classica, saranno sei le vetture storiche del marchio svedese esposte: PV654 del 1934, PV444 del 1957, 1800 S, 145 SW del 1968, 262 C850 R

Ultima modifica: 31 Marzo 2017

In questo articolo