Nissan GT-R Track Edition, Godzilla è ancora al top

3882 0
3882 0

 Nissan GT-R Track Edition, Godzilla è sempre al top. A dieci anni dal suo esordio, la supersportiva giapponese si presenta al New York International Auto Show in una nuova versione. Forte di prestazioni e guidabilità eccezionali, che le hanno procurato anche il soprannome di Porsche killer, la Nissan GT-R Track Edition si potrà in dote nuove sospensioni, che perfezionano la già leggendaria tenuta di strada.

Sotto il vestito il V6 biturbo da 565 cv

Esteticamente spiccano alcune cromature, ma spicca sempre il motore. Il V6 di 3.8 litri biturbo (il nome, non troppo romantico, è VR38DETT) capace di erogare 565 cavalli di potenza e 467 Nm di coppia. Completano il correndo il cambio a doppia frizione a sei marce, il differenziale autobloccante elettronico posteriore e la trazione integrale.

Il sound è garantito dallo scarico in titanio, il look interno dai sedili Recaro. L’impianto audio è un sofisticato prodotto Bose, in grado di cancellare anche i fruscii aerodinamici o altri rumori esterni. L’infotainment è gestito dal issanConnect SM con schermo da 8 pollici. Gli interni, come gli esterni sono un florilegio di appendici e parti in fibra di carbonio.

 

Ultima modifica: 5 Aprile 2017

In questo articolo