Convegno “Ricerca e innovazione, il futuro della mobilità” al MIMO

665 0
665 0

Nella 2a edizione di MIMO Milano Monza Motor Show, che si svolgerà dal 16 al 19 giugno 2022, ci sarà spazio per il Convegno internazionale “Ricerca e innovazione, il futuro della mobilità” che si svolgerà venerdì 17 giugno presso l’Auditorium Testori di Milano. 

Organizzato in collaborazione con Regione Lombardia il Convegno “Ricerca e innovazione, il futuro della mobilità” si articolerà in quattro talk della durata di un’ora durante i quali saranno approfondite tematiche imprescindibili per tutti gli attori che opereranno nell’ambito della mobilità nei prossimi anni. 

Andrea Levy, Presidente MIMO Milano Monza Motor Show: “In un momento complesso, di grandi transizioni che coinvolgeranno tutto il mondo della mobilità, MIMO Milano Monza Motor Show ha organizzato, in collaborazione con Regione Lombardia, una giornata di discussioni sulle diverse tematiche che dovranno essere affrontate nei prossimi anni, e lo faremo con gli stakeholder più autorevoli, in grado di darci la fotografia del momento e gli scenari del futuro”. 

L’Assessore Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione di Regione Lombardia: “Regione Lombardia sostiene Milano Monza Motor Show da quando era un progetto, il sogno di diventare l’evento automobilistico più importante d’Italia e un punto di riferimento del sistema automobilistico europeo. Con questo Convegno, che raccoglie le più autorevoli personalità della mobilità italiana, MIMO insieme a Regione Lombardia compie un passo fondamentale nell’affermarsi nelle grandi discussioni internazionali”. 

Si parlerà della necessità di rinsaldare la lobby italiana automotive in vista delle sfide dei prossimi anni, come quella della sostenibilità e del ricambio del parco auto, in una chiacchierata moderata da Gianluca Pellegrini, direttore di Quattroruote, alla quale è stata invitata il Viceministro dello Sviluppo Economico della Repubblica italiana. Interverranno il presidente della Regione Lombardia, Andrea Levy, Presidente MIMO, Michele Crisci, Presidente UNRAE, Paolo Scudieri, Presidente ANFIA, Adolfo De Stefani Cosentino, Presidente FEDERAUTO. 

Condotto da Andrea Brambilla, direttore di AUTO, il panel dedicato alla mobilità integrata e all’obiettivo di renderla una realtà omogenea nei prossimi anni. Alla discussione, alla quale sono stati invitati il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili della Repubblica Italiana e il Ministro della Transizione Ecologica, parteciperanno Federico Caleno, Head of Country Italia Enel X Way, Giacomo Carelli, CEO FCA Bank e Presidente Leasys, Luigi Corradi, CEO di Trenitalia, Giacomo Lovati, Chief Beyond Insurance Officer UnipolSai Assicurazioni, Matteo Mammì, CEO Helbiz EMEA. 

Il futuro dell’auto riguarda anche la sua forma ed è proprio di design che parleranno Alberto Sabbatini, moderatore e giornalista Formula 1, l’Assessore Istruzione, Università, Ricerca, Innovazione di Regione Lombardia, Horacio Pagani, Flavio Manzoni, Chief Design Officer Ferrari, Riccardo Balbo, Direttore Accademico IED, Fausto Brevi, Direttore Scientifico Master Transportation&Automobile Design Politecnico di Milano 

E poi tutto il virtuale rappresentato da un approfondimento sul NFT e il Metaverso e alla scoperta di Blockchain e IoT. Moderatore della chiacchierata sarà Gaetano Cesarano, direttore di Money e Presidente UIGA, che parlerà con Paolo Turati, Docente e Direttore LabDEC Saa-School of Management dell’Università di Torino, Fabrizio Amodio di Biomine, Francesco Vincenti Business Developer del Metaverso di Somnium Space, Zhou Wubo Co- founder of Huancheng digital technology and CEO of MICIA, Umberto Palermo di UP Design con la presentazione nel Metaverso e NFT di Mole Artigianale e Urbana. Chiuderà il convegno Giuseppe Bergamaschi, founder Onevo Group. 

Per assistere in presenza al Convegno sarà possibile iscriversi ai panel sul sito compilando il form apposito, scegliendo a quale delle discussioni partecipare o scegliendo di seguire il Convegno per intero. 

Il Convegno “Ricerca e innovazione, il futuro della mobilità” sarà trasmesso in streaming in doppia lingua, italiano e inglese, su milanomonza.com e sul portale di Regione Lombardia, e in presenza vedrà un pubblico di giornalisti, compresi corrispondenti stranieri non soltanto del mondo automobilistico, ma anche di economia, finanza e nuove tecnologie. Per permettere agli spettatori stranieri presenti di poter seguire i lavori, saranno messi a disposizione strumenti per la traduzione simultanea. 

Un edizione speciale

Alla 2a edizione di MIMO sono attesi 500.000 visitatori che potranno vedere l’esposizione all’aperto di novità di oltre 40 brand auto e moto nel centro di Milano, insieme a una spettacolare presentazione dinamica delle anteprime in piazza Duomo in occasione della Premiere Parade, nella giornata inaugurale di giovedì 16 giugno 2022. Accanto alla mostra a Milano, i visitatori vivranno un adrenalinico fine settimana nell’Autodromo di Monza, nell’anno delle celebrazioni del suo Centenario, con il passaggio dell’ultima tappa della 1000 Miglia, il Trofeo MIMO 1000 Miglia, e diversi meeting di supercar e hypercar. 

Il biglietto elettronico gratuito MIMO Pass consentirà ai visitatori l’accesso a tutte le aree della manifestazione, come i test drive nel centro di Milano e l’ingresso a paddock e tribune dell’Autodromo Nazionale di Monza, oltre allo sconto per Le Frecce di Trenitalia e una serie di convenzioni e sconti per trasporti, musei, hotel, ristoranti e impianti sportivi. Basterà compilare il form già on line su www.milanomonza.com per ottenere il proprio MIMO Pass nominale. 

Ultima modifica: 3 giugno 2022

In questo articolo