Nikola e Iveco presentano il camion elettrico Nikola Tre per l’Europa

293 0
293 0

Nikola Corporation e Iveco hanno presentato all’IAA Transportation 2022 di Hannover, fiera dedicata ai veicoli commerciali, il camion elettrico Nikola Tre, nella configurazione pensata per il mercato europeo.

Il nome completo del camion è Nikola Tre European 4×2 Artic ed è dotato di nove pacchi batteria in grado di accumulare un totale di 738 kWh di energia. Secondo Nikola, questa versione del Tre promette un’autonomia di 530 chilometri. La ricarica delle batterie fino all’80% necessita di 100 minuti con un caricatore da 350 kW. Il propulsore elettrico eroga 480 kW. Il camion ha un passo di 4.021 millimetri ed è stato realizzato con l’attiva collaborazione di Iveco.

All’IAA Transportation di Hannover Nikola ha portato anche un prototipo di camion a idrogeno, il Nikola Tre FCEV Artic 6×2. È leggermente più piccolo del fratello elettrico, con un passo di 3.932 millimetri. Può stoccare fino a 70 chili di idrogeno a una pressione di 700 bar e per la ricarica si impiegano solo 20 minuti. L’autonomia è notevolmente superiore: circa 800 chilometri. Questo modello è però ancora in fase di sviluppo e non arriverà sul mercato prima del 2024.

“Stiamo facendo la storia con i primi prodotti per il mercato europeo della partnership di Iveco con Nikola Corporatione”, dice il presidente della divisione truck di Iveco Group Luca Sra. “Insieme”, continua Sra, “i nostri team hanno progettato una piattaforma modulare in grado di ospitare sia le tecnologie di propulsione a celle a combustibile che a batteria, a partire dalla versione europea 4×2 Artic del camion Nikola Tre”.

Il camion elettrico Nikola Tre dedicato all’Europa verrà prodotto nello stabilimento Iveco di Ulm, in Germania.

Ultima modifica: 20 settembre 2022

In questo articolo