LaFerrari: all’asta il prototipo usato per i test

812 0
812 0

Il prossimo 14 maggio verrà battuto all’asta da RM Sotheby’s un esclusivo pezzo da collezione a quattro ruote. Si tratta di un prototipo Ferrari utilizzato dal Cavallino per eseguire i test nella fase di progettazione della supercar ibrida LaFerrari.

Leggi anche: Omaggio ai pionieri della Motor Valley, all’asta una ATS costruita in due esemplari

Con il nome in codice M6, il muletto all’asta si basa su una Ferrari 458 Italia, accessoriata con una prima versione del propulsore ibrido de LaFerrari.

Come si può notare dalle immagini, il veicolo presenta tutta una serie di pannelli esterni removibili, anch’essi protagonisti delle fasi di collaudo del prototipo.

LaFerrari - All'asta il prototipo usato per i test 1
LaFerrari – All’asta il prototipo usato per i test (Foto: RM Sotheby’s)

Il veicolo è stato utilizzato tra il maggio del 2011 e il dicembre del 2012 come auto di prova per testare in modo particolare sospensioni, freni, sterzo, pneumatici e controllo della stabilità.

L’auto è al momento di proprietà di un privato, che l’aveva acquistata nel luglio 2016. Si tratta di un modello riconosciuto in modo ufficiale dall’azienda di Maranello, certificato dal Dipartimento Ferrari Classiche. Non è però omologato per l’utilizzo stradale.

Non vi è ancora una stima di vendita, ma data l’esclusività e la particolarità di questo modello non saremmo sorpresi nel veder raggiungere cifre a nove zeri.

Ultima modifica: 5 aprile 2022

In questo articolo