L’ultima follia di Jon Olsson, sega il tetto alla Mercedes Classe G | VIDEO

11281 0
11281 0

Jon Olsson è più famoso per le sue supercar elaborate e personalizzate che per la sua attività di sciatore. Un vero appassionato, uomo immagine Red Bull e sempre attivissimo sui social.

Le supercar, oltre alla neve, sono il suo pane. Nel suo garage ha elaborato Lamborghini, Rolls Royce, potentissime Audi RS6 Avant. Sono passati migliaia di cavalli. Aumentate di potenza, verniciate in stile camouflage. Olsson ha fatto di tutto.

Ma l’ultima follia di Jon è veramente speciale. Ha messo gli occhi su una Mercedes Classe G, la regina delle fuoristrada di lusso. Nella potentissima versione G500 4×4², dotata di V8 di 4 litri TwinTurbo da 422 cavalli. E dal prezzo di 300.000 euro.

Così com’era non poteva bastare a Olsson, che l’ha elaborata, portando la potenza a 800 cavalli. Ma ha cambiato anche ruote, sospensioni e aggiunto il rollbar.

Jon Olsson, operazione motosega

Ma poi ha scoperto una cosa. La Classe G era troppo alta per entrare nel suo box a Monaco. E così ha deciso di segare il tetto, letteralmente. Con una sega elettrica da metallo, un’operazione in stile MacGyver o A-Team, per chi ama gli anni ’80. Ma fatta su un’auto di lusso, non un ferro vecchio.

E’ nata così, guardate il video, la prima Mercedes G500 4×4² cabriolet della storia. “Questa le supera tutte“, ha detto Jon Olsson. E come dargli torto. Tra le scintille è cominciata l’operazione. L’auto sarà pronta il 15 gennaio. Da vedere se con capote speciale o perennemente a cielo aperto.

L'ultima follia di Jon Olsson, sega il tetto alla Mercedes Classe G

Ultima modifica: 21 Dicembre 2017

In questo articolo