Auto e colori: le scelte cromatiche più popolari nel mondo

10727 0
10727 0

Le donne lo sanno: il colore dell’auto è un aspetto molto importante per la scelta del proprio veicolo. “L’abito non fa il monaco”, così si dice, eppure nell’acquisto dell’auto non si può non pensare quale sia il colore più bello. Axalta Coating Systems, tra i maggiori produttori globali di vernici per la carrozzeria delle auto, da 63 anni redige uno studio sulle preferenze degli automobilisti in materia. Scopriamo come sono cambiate le cose.

Il colore del 2017
A gennaio è stato annunciato il colore auto dell’anno 2017: si tratta del Grigio Gallant (Gallant Gray), un colore particolare con lamelle blu e argento che lo rendono brillante e sofisticato. Un’alta percentuale di acquirenti sceglie, come scopriremo a breve, palette neutre. L’aggiunta di un tocco di vivacità e di leggere nuance dona un aspetto migliore a colori basic, come il grigio. Riuscirà a soppiantare il bianco?

Il successo del bianco
Da ben cinque anni sul podio dei colori più amati spicca il bianco. Un tempo associato a taxi e veicoli da lavoro, oggi viene scelto per diversi motivi: nei paesi dove le temperature sono alte è utile perché non scalda, è un colore non colore quindi in alcuni casi non è a pagamento e risulta essere elegante. In tanti però ritengono che sia oggi fin troppo popolare. Basti pensare che, a livello globale, sono 4 veicoli su 10 ad essere di questa tonalità, in Cina addirittura un’auto su due. La sfumatura più desiderata è bianco pastello, in vantaggio rispetto al perlato.

Le tendenze nel resto del mondo
Se il bianco resta il top quasi ovunque, l’India fa eccezione: il 30% degli automobilisti predilige l’argento. Lo scorso anno, nel 2016, in Europa è stato il grigio ad essere il colore più popolare mentre il nero è sceso di diversi punti. Elegante, sobrio e serio, il nero, come anche il blu e diversi colori scuri, è penalizzato dalla facilità nel mostrare eventuali graffi o danni. Che succede invece negli altri paesi? In Africa si amano i colori chiari, come il grigio e il bianco, che insieme formano il 63% delle auto acquistate. In Nord America il grigio cresce in popolarità distanziando l’argento. In Russia il beige e il marrone, praticamente inutilizzati in altri luoghi, sono in cima alla classifica. In Sud America anche il verde è particolarmente amato, cosa non degna di nota in altre nazioni.

Ultima modifica: 7 Aprile 2017