Auto e cinema: 10 fra i modelli più famosi di film e serie tv

10529 0
10529 0

Indimenticabili, da sogno: alcune auto dei film o delle serie tv sono rimaste nel cuore degli spettatori e si ricordano ancora dopo anni e anni. Quali sono le vostre preferite? Noi ne abbiamo selezionate dieci.

Adams Probe 16 - Arancia Meccanica
Adams Probe 16 – Arancia Meccanica (Foto: Warner Bros.)

ADAMS PROBE 16 – ARANCIA MECCANICA

Un’auto del 1963, realizzata per il film di Stanley Kubrick, dove viene chiamata Durango 95, nome che in realtà non esiste. Ne furono costruiti soltanto altri tre esemplari, tra il 1969 e 1970, di cui oggi ne sono rimasti in circolazione solamente due, in mano a dei collezionisti.

Ferrari 308 GTS Magnum PI
Ferrari 308 GTS Magnum PI (Foto: Ferrari)

FERRARI 308 GTS – MAGNUM P.I.

Esemplare prodotto nel 1984, veniva guidata da Tom Selleck nella serie ed è davvero un pezzo unico. Motore originale V8 di 3.0 litri, 232 cavalli, cambio manuale a cinque rapporti. Ha avuto solo due proprietari e ha percorso 50mila chilometri circa. Quando lo show è stato cancellato è tornata alla Ferrari che l’ha ridipinta e venduta al suo primo proprietario.

Cadillac Ambulance Ecto1
Cadillac Ambulance Ecto1 (Foto: Columbia Pictures Corporation)

CADILLAC AMBULANCE ECTO 1 – GHOSTBUSTERS

Conosciuta anche come Ectomobile, è una Cadillac Ambulance Miller-Meteor limo-style endloader combination del ’59. Si tratta di una versione custom della Futura combination limousine-ambulance, che mescolava alcuni elementi della limousine alla piattaforma dell’ambulanza.

DeLorean DMC-12
DeLorean DMC-12 (Foto: DeLorean)K

DELOREAN DMC-12 – RITORNO AL FUTURO

Protagonista della celebre saga di Robert Zemeckis, venne prodotta in 9mila esemplari dallo stabilimento di Dunmurry (Belfast, Irlanda), tra il 1981 ed il 1983. Al progetto lavorarono Colin Chapman, fondatore della Lotus, e Giorgetto Giugiaro, che si prese in carica la parte dello stile.

Leggi anche: La Delorean di ‘Ritorno al futuro’ va a 88 miglia all’ora? Multata

Generale Lee - Hazzard
Generale Lee – Hazzard (Foto: Warner Bros.)

GENERALE LEE – HAZZARD

Una Dodge Charger del 1969, diversa dalle altre per il colore arancione, la bandiera degli stati sudisti sul tetto, lo 01 sulle fiancate e la scritta General Lee sul tetto. Presentava cerchi in lega American Racing modello Vector 8×15″ o 8,5×15″, propulsore HEMI e l’indimenticabile clacson che suonava le prime note della melodia dell’inno degli Stati Confederati d’America.

Ford Gran Torino Starsky e Hutch
Ford Gran Torino Starsky e Hutch (Foto: Spelling-Goldberg Productions)

FORD GRAN TORINO – STARSKY & HUTCH

Modello del 1975, celebre per il colore rosso fuoco e per le saette bianche sui lati. Ebbe un così grande successo che la Ford l’anno successivo mise in circolazione 1000 esemplari identici a quelli di Starsky & Hutch, che andarono a ruba.

Land Rover Defender 110 HCPU – Tomb Raider
Land Rover Defender 110 HCPU – Tomb Raider (Foto: Land Rover)

LAND ROVER DEFENDER 110 HCPU – TOMB RAIDER

Land Rover è stato sponsor ufficiale del film ispirato al celebre videogame Tomb Raider, con protagonista l’affascinante Lara Croft, e ha contribuito con un Defender equipaggiato con un motore V8 di 4 litri da 184 cavalli e tanti accessori. Fra questi, il doppio verricello, il navigatore satellitare, piastre di protezione, luci ausiliarie e molto altro. Nel giro di poco ne sono stati commercializzati diversi modelli in edizione limitata sulla scia del successo del film.

Peugeot 403 Cabriolet 1959 - Tenente Colombo
Peugeot 403 Cabriolet 1959 – Tenente Colombo (Foto: NBC Universal Television)

PEUGEOT 403 CABRIOLET 1959 – TENENTE COLOMBO

Di colore grigio, targata “California 044 APD”, è l’auto, piuttosto scassata, del Tenente Colombo. Svelata durante il Salone di Parigi del 1956, venne disegnata da Pininfarina e sfiora oggi i 50mila euro.

BMW 507 Convertible - Fantomas 70
BMW 507 Convertible – Fantomas 70 (Foto: BMW)

BMW 507 CONVERTIBLE – FANOTMAS 70

Presentata a Francoforte nel 1955, ha un motore V8 da 3.168 cc, 150 cavalli e una velocità massima di 220 Km/h. Progettata dal Conte Albrecht Graf Goertz, venne prodotta in 252 esemplari fino al 1960.

Auburn Boat Tail Speedster - Indiana Jones
Auburn Boat Tail Speedster – Indiana Jones (Foto: Auburn)

AUBURN BOAT TAIL SPEEDSTER – INDIANA JONES

Quest’auto color crema del 1934 è indimenticabile. Short Round, il ragazzino del film, ha imparato a guidarla e, con l’aiuto di Indiana Jones, aveva fissato dei blocchi di legno ai pedali per riuscire a raggiungerli.

Ultima modifica: 2 Novembre 2017