Addio alle grid girl in Formula 1

2184 0
2184 0

A partire dalla stagione 2018 del Campionato Mondiale di Formula 1 non ci saranno più le celebri grid girl a fare da contorno ai Gran Premi.

Una consuetudine durata decenni va a sparire dopo un’attenta riflessione da parte dei vertici FIA. Sean Bratches, responsabile delle operazioni commerciali della Formula 1, ha così annunciato la storica decisione: “Nell’ultimo anno abbiamo analizzato diverse aree che a nostro avviso necessitano di cambiamenti, per essere più vicini all’idea che abbiamo di questo grande sport” e fra le varie conclusioni emerse è risultato che l’usanza di impiegare le grid girl non sia più in linea con i valori della Formula 1 ed è “chiaramente in contrasto con le norme sociali moderne”.

Questo nuovo corso in Formula 1 apre scenari inediti per il pubblico, abituato da anni a vedere splendide ragazze in mise audaci utilizzate come cartelloni pubblicitari umani, a spasso per i box dei Gran Premi. Si tratta di una decisione condivisibile che mostra una diversa sensibilità da parte del management di Formula 1, molto probabilmente influenzato anche dai recenti movimenti nati per contrastare le molestie e gli abusi nei confronti delle donne.

Ultima modifica: 31 Gennaio 2018