Asta di auto d’epoca e memorabilia allo Historic Minardi Day

520 0
520 0

Mancano pochi giorni all’appuntamento atteso da migliaia di appassionati e collezionisti di motorismo d’epoca, la grande asta tematica “AUTO D’EPOCA E AUTOMOBILIA” che proporrà un ricco panorama di auto, moto, accessori e oggettistica legata al mondo dei motori d’epoca, nel corso della manifestazione Historic Minardi Day, presso l’Autodromo “Enzo e Dino Ferrari” di Imola.

Gli interessati stanno contando le ore; l’appuntamento è per sabato 27 agosto, dalle 17 alle 24, per una durata di circa 6 ore durante le quali Giusti Arte e Vision Up, che hanno ideato e curato l’evento, proporranno decine di lotti con centinaia di oggetti per quella che sarà un’originale asta di automobilia a livello europeo, da vivere in presenza o su piattaforme online, inserita nel prestigioso contesto dell’annuale appuntamento ideato da Giancarlo Minardi. 

Va segnalata innanzitutto una intera sezione top con oltre 20 cimeli appartenuti al grande Tazio Nuvolari, il mantovano volante eroe icona del periodo delle corse epiche e di un modo di vivere libero e intrepido tra i quali una lettera autografata, una valigia-armadio e una cappelliera che hanno fatto il giro del mondo con ‘Nivola’, alcuni accessori, personali e da corsa, come un foulard, una calottina e un gambalino, appartenuti ed utilizzati dall’asso del volante. Per i collezionisti e gli appassionati è un’occasione irripetibile.

Tra le numerose auto che verranno proposte in vendita c’è una bellissima Porsche con la quale il campione Andrea Mordini vinse il campionato italiano nel 2007, poi una Ford Focuis che ha corso in Malesia, una De Sanctis del 1958 dalla storia originale, due BMW plurivittoriose in gare di salita e una rara moto da corsa costruita a Modena. Poi c’è una curiosità davvero particolare: un manichino da salone della rarissima Cizeta Moroder, vera gemma per intenditori. 

L’asta sarà incentrata su una moltitudine di categorie per soddisfare collezionisti e amatori: oltre ad auto e moto verranno battuti parti di auto, accessori, automobilia, caschi, disegni, dipinti, sculture, orologi, modellini, vestiario, stampe, poster, arredi e altre varie curiosità. Si susseguiranno, per ordine di importanza, decine di lotti, diversi per tipologie e valore, ma tutti da scoprire, con vere e proprie occasioni di ottimi investimenti, oltre che, naturalmente, per appagamento della propria passione.

Da segnalare anche una ricca sezione bibliografica e grafica vintage

Comprendente dipinti di artisti che con le loro opere hanno rappresentato questo magnifico sport, da Michael Turner, il maggiore pittore inglese del settore, a Don Pears, altra leggenda figurativa, fino agli italiani Antonio De Giusti, un autentico simbolo in Italia, e Alessandro Rasponi, l’artista contemporaneo della Motor Valley. Saranno poi presenti modelli sfiziosi delle varie scuderie, partendo da una importante collezione privata di auto a pedali storiche dall’inizio del 900 in poi, pezzi originali che hanno segnato quella che era la passione dei ragazzi dell’epoca, oggi oggetto di vero e proprio collezionismo storico. Tra queste ricordiamo una importante auto a pedali Alfa Romeo p2 del ‘25 appartenuta alla famiglia Florio. 

Tra le proposte più significative comprese nell’asta ci sarà un’importante collezione privata di Sergio Vezzali capo meccanico di Enzo Ferrari all’epoca di Villeneuve, compresa una incredibile raccolta di portachiavi storici di auto e moto. Saranno inoltre presenti cimeli di grandi piloti che hanno fatto la storia di questo sport come Schumacher (casco del ‘95, scocca e muso campione del mondo), o Alboreto (casco originale Ferrari). 

Un piatto ricco per gli appassionati, un’offerta ampia di opportunità originali e raffinate, scelto sia per palati sportivi che per appassionati di motori, ma anche di arte e di costume. 

Appuntamento a Imola quindi sabato 27 agosto in presenza o online collegandosi su liveauctioneers.com.

 

Ultima modifica: 22 agosto 2022

In questo articolo