Van o trailer: come trasportare i cavalli

22589 0
22589 0

Trasportare e assicurare il benessere e la comodità dei propri animali (cavalli o pony) durante i viaggi lunghi; ecco i migliori mezzi di trasporto equino: il trailer semplice, il rimorchio e il van.
Il trasporto di razze equine e pony per affrontare un viaggio più o meno lungo deve essere assicurato a bordo di un mezzo che garantisca il benessere e la comodità dell’animale durante il viaggio.
Il mezzo di trasporto deve essere confacente alle esigenze, alle dimensioni, al peso dell’animale, in modo tale che lo stesso possa muoversi all’interno dell’abitacolo e ne venga assicurato il suo benessere.
Van, Trailer semplice o Rimorchio sono tutte validissime soluzioni per procedere con il trasporto equino.
Il Trailer semplice è un rimorchio per cavalli che deve essere allestito per facilitare il trasporto degli animali: è necessario assicurarsi che sia adatto e collegato al veicolo di trasporto, occorre procedere con un check up completo su tutto il rimorchio, incluse sulle luci dei freni, pressione dei pneumatici e benzina nel serbatoio.
Occorre sempre controllare di essere in possesso di tutta la documentazione del veterinario e legale relativa al possesso ed al trasporto del cavallo.
Per agevolare il corretto trasporto del pony o del cavallo, è bene allestire e scegliere un trailer che sia “invitante” per l’animale stesso: dato che la maggior parte delle razze equine soffre di claustrofobia, è bene che il trailer semplice sia munito di finestrini che aiutino a fare penetrare la luce del sole e l’aria per favorire la respirazione ed il ricambio di aria nell’abitacolo.
Mettere del fieno a terra affinché lo steso pony o cavallo possa stare più “comodo”, mettere una ciotola con acqua e con il mangime, spruzzare dello spray anti mosche, specie se il viaggio deve avvenire in estate.
Nel caricare il cavallo o il pony sul trailer, è necessario tranquillizzarlo, mostrandogli che il rimorchio è un luogo sicuro e “accogliente”.
Chiudere le porte bloccandole e ricordarsi di legare il cavallo con il gancio di sicurezza interna. Se si preferisce lasciare il cavallo in libertà, è bene controllare che sia al sicuro.
In autostrada è bene non procedere mai ad alta velocità e ricordarsi che si sta trasportando un animale, occorre prudenza e buon senso.
In alternativa, è possibile optare per il Van, un furgone e non un rimorchio come il trailer. Occorre che il van sia allestito con cura affinché il trasporto dell’animale avvenga in maniera sicura.
I controlli da eseguire sul Van per il trasporto equino sono gli stessi di quelli che devono essere eseguiti sul trailer (controllo luci, pressione pneumatici, controllo della documentazione medica e legale relativa alla razza equina, etc).
Sicuramente, il van appare la soluzione più comoda e più ottimale per trasportare il proprio cavallo o pony dato che hanno dello spazio maggiore rispetto ai trailer. Potrebbe rappresentare la migliore opzione per viaggi più lunghi e che richiedono tante ore di percorrenza.

Ultima modifica: 4 Settembre 2017