Share’ngo: come funziona

6473 0
6473 0

Il servizio share’ngo vuole coniugare praticità e mobilità a portata di mano. Pratico, veloce e alla portata di tutti, si pone come alternativa.

Quante volte abbiamo sognato di muoverci in maniera pratica all’interno delle nostre città ma i mezzi pubblici non riescono ad incastrarsi alla perfezione con quelli che sono i nostri orari? Sarebbe bello pensare di poter trovare un’auto parcheggiata ad aspettarci proprio lì dove ci occorre? La soluzione è share’ngo: il servizio di auto a noleggio a portata di mano, anzi, di smartphone!

Pratico, veloce e innovativo, questo servizio offre numerosi vantaggi agli abbonati. Ma vediamo come funziona. Innanzitutto occorre possedere due requisiti fondamentali che sono: avere la patente e avere una carta di credito a disposizione.

Il passo successivo è l’abbonamento al servizio che costa solo 10,00 euro e comprende 30 minuti di guida compresi, nonché la card che permetterà di aprire l’auto senza utilizzare l’app specifica (vedremo più avanti come funziona).

Ma come si fa ad avere un’auto a disposizione? Facile. Basta scaricare l’app sul nostro smartphone e vedere dove si trova l’auto a disposizione più vicina a noi. Prenotandola basterà raggiungere l’auto e l’app non appena siamo vicini l’aprirà. Entriamo dentro e raggiungiamo velocemente la nostra destinazione, facile no?

Le auto share’ngo sono elettriche quindi godono dei vantaggi di non subire limitazioni alla circolazione, possono infatti entrare nelle ZTL o nell’Area C di Milano, ad esempio.

Vantaggi: la praticità, di cui abbiamo già parlato. Le auto a disposizione sono disponibili in ogni punto della città, quindi avremo a disposizione un’auto ovunque ci troviamo. La ricarica inoltre non è un problema dell’abbonato, le auto della flotta saranno sempre cariche in maniera tale da garantire 120 km di autonomia e 80 km/h di velocità. L’innovazione di poter controllare attraverso l’app ogni informazione sulle corse addebitate sulla nostra carta permetter di guidare in maniera trasparente e senza sorprese.

La prenotazione dell’auto è gratuita e rimane attiva per 20 minuti, passati i quali semplicemente non sarà più valida senza sostenere alcun costo.

Nessun pensiero ‘tradizionale’ quale assicurazione RCA o bollo o manutenzione. Semplicemente si prenota, si raggiunge, si guida e si paga.

Tariffe interessanti: per minuto singolo di guida il costo è di 0,24 euro, prezzo che scende in funzioni degli interessanti pacchetti da acquistare in tagli che vanno da 100 minuti a 500 minuti di guida.

Insomma il concetto di mobilità in città cambia, dato che il concetto di auto tradizionale in proprietà sta piano piano lasciando un po’ di spazio a nuove soluzioni che utilizzano la tecnologia come centro focale.

 

Ultima modifica: 15 Settembre 2017