Come proteggere l’auto di inverno dal ghiaccio e dal freddo

1444 0
1444 0

L’autunno è ormai arrivato e ha portato un notevole abbassamento delle temperature. Sebbene il clima sia ancora confortevole, tra non molto il ghiaccio e il freddo inizieranno a creare non pochi problemi agli automobilisti. Ecco perché è necessario essere preparati fin da subito e sapere perfettamente come proteggere la propria auto di inverno.

 

Auto di inverno: quali sono i pericoli

Si sa, l’inverno è una stagione pericolosa per viaggiare in auto. Ghiaccio e neve rappresentano un vero e proprio ostacolo da affrontare sulle strade in quanto il rischio di sbandare con la propria vettura è sicuramente molto più alto rispetto ad una situazione normale.

Tuttavia, uno dei maggiori pericoli di utilizzare l’auto di inverno è rappresentato dal ghiaccio che si forma sul parabrezza e sui finestrini della vettura. Questo, infatti, impedisce di vedere correttamente la strada, ostruendo la vista al conducente. Molti automobilisti devono quindi perdere parecchio tempo al mattino, utilizzando appositi strumenti per rimuovere il ghiaccio che può dunque infastidire non poco chi è già di corsa per andare al lavoro o per portare i propri figli a scuola. Per combattere questo nemico è dunque opportuno conoscere tutti i metodi per prevenire il ghiaccio quando si utilizza l’auto di inverno.

 

Le soluzioni migliori contro il ghiaccio

Il ghiaccio su finestrini e parabrezza si forma a causa delle basse temperature che si abbattono sulle macchine soprattutto di notte e la mattina presto. Per prevenire questa fastidiosa situazione la soluzione più efficace è lasciare la propria vettura nel garage, tenendola così al riparo dalle rigide temperature esterne.

Se non si è in possesso di un box, invece, è opportuno utilizzare un telo per macchine, stendendolo su tutto il parabrezza e sulle parti della carrozzeria che si vogliono proteggere. Di norma è sufficiente utilizzare qualsiasi tipo di telo, ma per ottenere i migliori risultati si consiglia di acquistare coperte per auto di prima qualità.

Le basse temperature possono costituire un pericolo anche per i liquidi contenuti all’interno della macchina: ecco perché è bene ricordarsi di utilizzare l’antigelo, specialmente sui liquidi di raffreddamento del motore e di lavaggio del parabrezza, i quali possono più facilmente congelarsi durante la notte.

Ultima modifica: 18 Ottobre 2021