Noleggio auto di lusso: come funziona

10223 0
10223 0

Ci sono città, per esempio Milano, nelle quali il mercato del noleggio di auto di lusso è piuttosto vivace e fiorente. La metropoli lombarda ha tutto per rendere profittevole un’attività del genere: è una città grande, cosmopolita, con un reddito medio elevato, probabilmente l’unica città italiana davvero comparabile con l’Europa. Sono questi alcuni dei motivi per i quali possiamo prendere ad esempio la città ambrosiana per vedere come funziona in linea generale il noleggio di auto di lusso.

Noleggio auto di lusso: cosa sapere

Conseguenza naturale di tutto ciò è la relativa facilità con la quale si possono prendere a noleggio auto di gran prestigio nel capoluogo lombardo. Il numero delle ditte tra le quali scegliere è piuttosto corposo e dunque, come si dice, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Alcune società offrono davvero il meglio del meglio: per chi può spendere, naturalmente.

In molti casi il catalogo delle società di noleggio annovera alcune delle fuoriserie più esclusive. Si tratta di modelli da sogno, che possono offrire emozioni indimenticabili.

Le ditte di noleggio di auto di lusso più alte di gamma possono proporre modelli ultra esclusivi come le Ferrari F12 Berlinetta, 458 Spider, 458 Italia o California; oppure le Lamborghini Gallardo, Aventador e Murcielago; o anche le Porsche 911 e Panamera; e poi, naturalmente, limousine, Mercedes, Bmw e altri marchi di gran lusso appartenenti al gotha della produzione motoristica mondiale. Ognuno si può sbizzarrire a seconda delle sue personali esigenze.

Preventivi gratuiti

Parecchie società di noleggio di auto di lusso offrono ai potenziali clienti l’opportunità di scaricare dei preventivi gratuiti dai loro siti Internet. In tal modo ciascuno può avere un panorama esaustivo dei servizi disponibili presso quel particolare operatore.

Se il cliente si orienta su uno dei modelli più lussuosi, per solito il prezzo giornaliero del noleggio non scende mai al di sotto dei 1500 euro, ai quali si debbono sommare i costi relativi al chilometraggio extra allorché si supera una certa distanza giornaliera. Quasi sempre, poi, è richiesto il versamento di un anticipo (o caparra), ciò allo scopo di coprire eventuali spese causate da danni procurati dal cliente. Per solito, infine, si applica la usuale franchigia assicurativa.

Il noleggio di questi modelli super lusso può anche essere un’occasione, per chi già possiede una di queste meraviglie dello stile e della meccanica, per provare un’altra versione o un altro allestimento della propria auto.

Può essere semplicemente un’occasione per divertirsi, ma anche per collaudare su strada il nostro prossimo sogno su quattro ruote.

Ultima modifica: 25 Gennaio 2019