Museo Ferrari di Modena: alla scoperta del Cavallino Rampante

35 0
35 0

Dal 2012, il Museo Ferrari di Modena offre agli appassionati di motori uno spettacolo coinvolgente ed emozionante, alla scoperta delle migliori invenzioni automobilistiche realizzate dal marchio italiano del Cavallino Rampante.

Museo Ferrari di Modena, storia ed esposizione

Il Museo Ferrari a Modena, noto anche come MEF (Museo Enzo Ferrari), è un progetto che viene inaugurato per la prima volta, il 10 marzo 2012, con lo scopo di recuperare e promuovere la storia dell’automobilismo modenese, inaugurando il successo di Enzo Ferrari, fondatore del marchio del Cavallino Rampante. A differenza del museo di Maranello, quello di Modena è principalmente indirizzato a chi è interessato alle vetture di produzione e ai design più iconici della casa automobilistica Ferrari.

Il complesso espositivo è suddivisibile in due parti. La prima parte è rappresentata da un edificio restaurato, che ai tempi ospitava sia la casa che l’officina di Enzo Ferrari. In questa area sono presentati, attraverso video e contenuti multimediali, la vita e il progetto del fondatore, nonché alcuni dei motori più famosi e importanti realizzati dall’officina di Maranello. La seconda parte, invece, è rappresentata da un edificio contemporaneo, estremamente innovativo, progettato da Future Systems Studio e Shiro Studio.

L’elemento iconico di questa struttura è sicuramente il tetto giallo che ricorda il cofano di un’ automobile. All’interno della costruzione, che occupa una superficie di 6000 metri quadrati, sono esposte su dei piedistalli alcune delle vetture più importanti della Ferrari (vetture di Formula Uno e automobile degli anni ‘50). Inoltre, all’ingresso dello stesso edificio sono presenti una sala video e un negozio, dedicato ai prodotti del marchio automobilistico di Modena.

Museo Ferrari di Modena: giorni e orari di ingresso, biglietti, visite guidate 

L’accesso al museo Ferrari di Modena è possibile tutti i giorni della settimana dalle 9.30 alle 19.00, nei mesi da aprile a settembre, e dalle 10.00 alle 18.00 nei mesi da ottobre a marzo. Per visitare il museo è consigliata la prenotazione e l’acquisto dei biglietti online, accedendo alla pagina ufficiale del museo Ferrari di Modena. Il costo del biglietto varia in base all’età e al tipo di visita che si intende effettuare: 22 euro per gli adulti18 euro per over 65 e studenti9 euro per i minori di 19 anni accompagnati da un genitore; gratuito, invece, per disabili e bambini sotto i 5 anni.

Inoltre, con il biglietto Museo Ferrari Passpari a 30 euro, il visitatore ha la possibilità di visitare sia il Museo Ferrari di Modena che quello di Maranello. L’accesso ai due spazi espositivi deve essere effettuato non oltre le 48 ore di distanza. Infine, con un’ulteriore tariffa agevolata di 35 euro, il visitatore può vivere un’esperienza speciale: fare un giro a bordo della propria autovettura per 15 minuti all’autodromo di Modena, situato a pochi metri dal museo.

Ultima modifica: 24 Gennaio 2023