Le vacanze low cost si possono fare anche in auto. Ecco come

2717 0
2717 0

Viaggiare on the road è una bellissima esperienza: decidere ogni giorno la destinazione, senza vincoli né programmi, guidare fino a quando il sole scende, scoprire paesaggi sempre nuovi e mai monotoni. Siete pronti a partire ma quest’anno dovete tirare la cinghia? Scegliere l’auto è un modo di risparmiare. Scopriamo come.

IL CARPOOLING
Tra le varie soluzioni per evitare di spendere troppi soldi durante le vacanze, c’è la possibilità di condividere l’auto con altre persone che vanno nella stessa direzione: si chiama carpooling ed è in forte crescita. Attraverso diverse app, come BlaBlaCar ad esempio, è possibile selezionare il punto di partenza e la propria meta e scoprire se in zona ci sono altri che intendono percorrere lo stesso tragitto, così da usare una sola auto.

COME RISPARMIARE BENZINA
Se invece volete partire con la vostra macchina, evitate accelerate improvvise, ricordatevi di gonfiare le gomme prima di partire, spegnete il motore da fermi: sono tante le chicche da imparare per risparmiare sul carburante.

Leggi anche: Trucchi e consigli per non sprecare benzina e risparmiare

ORGANIZZARSI IN ANTICIPO
Il bello del viaggio on the road è improvvisare, ma se si vuole risparmiare non ci si può far trovare impreparati: l’auto deve essere controllata e pronta per affrontare i tanti chilometri che l’aspettano, così da evitare inconvenienti che possono causare guasti e conseguenti riparazioni di emergenza a cifre eccessive. Lo stesso vale ad esempio per il carburante e le strade da percorrere: attraverso app per smartphone e mappe possiamo monitorare i prezzi e le tipologie di carreggiate che incontreremo così da scegliere i distributori più economici e le strade meno trafficate e risparmiare.

Leggi anche: Come preparare l’auto per le vacanze in quattro mosse

CAMPING E SPESA
L’auto permette di caricare tutto ciò che si desidera portare con sé: per questo motivo ci fa risparmiare. Si può ad esempio scegliere di soggiornare in campeggio anziché in casa o in hotel: grazie al bagagliaio della macchina potremo caricare tenda, materassini, sacchi a pelo e tutta l’attrezzatura necessaria. Ma lo stesso vale anche per i pasti: spostandoci in auto la spesa sarà semplicissima da trasportare e così le vacanze saranno davvero low cost.

Leggi anche: Come caricare al meglio il bagagliaio dell’auto? I nostri consigli

Ultima modifica: 4 luglio 2017