I consigli per partire in auto con un po’ di ordine

4769 0
4769 0

Una delle incombenze più fastidiose prima di partire per una vacanza in auto è certamente la sistemazione dei bagagli. Siete abituati a partire con un caos tremendo nel vostro bagagliaio e nell’abitacolo? Ecco i nostri consigli per provare a migliorare la situazione.

Leggi anche: Come caricare al meglio il bagagliaio dell’auto? I nostri consigli

TI SERVE DAVVERO?
Abitudine delle donne è portare in vacanza abiti per una permanenza di quasi due mesi! Scherzi a parte, è una caratteristica tipica femminile esagerare con i bagagli. Per partire in auto dobbiamo selezionare le cose da portare con noi con attenzione, pensando alla quantità di giorni in cui staremo via e, nei giorni precedenti, stilando una lista precisa di quello che serve, tra capi e accessori. Ovviamente vale anche per gli uomini.

CHE TIPO DI VALIGIA?
L’ideale per impilare al meglio i bagagli è scegliere valigie rigide, dove tra l’altro sarà più facile evitare che gli abiti si stropiccino. Gli accessori invece, come le scarpe o il beautycase, potranno essere messi in borsoni a parte. L’ideale nel caso dei prodotti cosmetici è acquistare dei kit da viaggio, così da evitare grandi flaconi che occupano troppo spazio.

L’UTILITÀ DEL VANO PORTAOGGETTI
Spesso non viene utilizzato il portaoggetti dell’auto, che invece è molto pratico per le cose che utilizziamo spesso, come un pacchetto di fazzoletti o delle salviettine bagnate, ma anche qualche sacchetto di plastica, una biro e un taccuino, o perché no, una chiavetta per la musica o uno snack per i bambini.

Leggi anche: Le cose da tenere sempre nel bagagliaio per legge e per necessità

E SOTTO I SEDILI?
Lo spazio al di sotto dei sedili è il luogo ideale per oggetti di piccole dimensioni, oppure per i giochi dei bambini, così che li abbiano a portata di mano in caso di necessità. Sempre per loro potete acquistare un portaoggetti da appendere al retro del sedile del passeggero che, grazie alle tante tasche, vi permetterà di organizzare tutti i loro effetti personali e averli subito se vi servissero.

Leggi anche: I giochi e le attività da fare in auto con i bambini

IL CESTINO
Sembra banale, ma quante volte capita di tornare dalle vacanze con l’auto sporca e piena di bottigliette d’acqua finite, carte di gelati e merenda, spazzatura varia? Preparatevi in anticipo con un sacchetto da riempire e buttare periodicamente quando farete delle soste negli appositi bidoni.

Ultima modifica: 28 Giugno 2017