Cerchi anteriori: perché sono più sporchi dei posteriori

16670 0
16670 0

La manutenzione dell’autoveicolo non riguarda solo ed esclusivamente la parte meccanica ma contempla anche la pulizia degli interni e della carrozzeria. La possiamo lavare da soli oppure, se desideriamo una pulizia più approfondita e meno faticosa, ci recheremo in un autolavaggio ma in entrambe le situazioni noteremo il problema che accomuna tutti gli automobilisti: i cerchi anteriori più anneriti dei posteriori.

Come il resto dell’automobile, anche i cerchi delle ruote si sporcano e lo fanno ricoprendosi di una patina nera. Di sicuro non vi sarà sfuggito il fatto che i cerchi anteriori risultano sempre più sporchi di quelli dietro. Ebbene, la soluzione a questo quesito è a portata di mano: ecco la risposta definitiva

Cause annerimento cerchi anteriori

Il primo colpevole che viene alla mente sono le polveri sottili. Polveri sottili rilasciate dagli scarichi delle altre autovetture. Vedete, quando ci troviamo imbottigliati nel traffico la parte anteriore del nostro autoveicolo è a diretto contatto con il tubo di scappamento di chi ci precede nel traffico. Polveri che vanno a depositarsi tra i raggi dei cerchi delle ruote e in altre parti dell’automobile.

Possiamo affermare di essere andati vicini all’obiettivo, però la patina nera sui cerchi anteriori è causata in maggior parte dalle pastiglie dei freni. Più precisamente dal loro consumo. A ogni frenata le pastiglie dei freni rilasciano nell’aria detriti che in parte andranno a depositarsi tra i raggi dei cerchioni, annerendoli a ogni frenata. Le polveri sottili dei freni sono la causa principale dell’accumulo di sporcizia nei cerchi della nostra autovettura.

Perché quelli anteriori sono più sporchi?

Diciamo che si tratta di una questione di sicurezza. Fondamentalmente, la potenza frenante degli autoveicoli è ripartita maggiormente nella parte anteriore dell’asse in maniera da aumentarne la stabilità durante la frenata. Di conseguenza abbiamo un maggiore consumo delle pasticche dei freni anteriori.

Ne consegue che, ad un maggiore consumo, corrisponde una maggior quantità di residui rilasciati nell’aria. Ecco svelato il mistero per cui i cerchi anteriori sono più sporchi di quelli posteriori.

Esiste però un rimedio all’accumulo eccessivo dei residui nei cerchi anteriori. In commercio si possono trovare delle pasticche per i freni di nuova creazione che, oltre a garantire maggiore sicurezza nella frenata, riducono l’emissione di detriti del 45% rispetto alle pastiglie di vecchia generazione. Una soluzione che aiuterà anche l’ambiente, infatti, riducendo l’emissione dei residui contribuiremo a emettere minori quantità di inquinamento atmosferico dovuto alle polveri sottili. Come sempre è meglio rivolgersi al proprio meccanico di fiducia.

Ultima modifica: 22 Ottobre 2018