Come caricare al meglio il bagagliaio dell’auto? I nostri consigli

7628 0
7628 0

Dubbi su come caricare nel modo corretto il bagagliaio dell’auto? Capita spesso in autostrada, soprattutto nei periodi da bollino nero, di vedere auto familiari in viaggio con tanti bagagli, uno sopra l’altro in disordine, sacchetti buttati qua e là, zainetti, giochi, passeggini ovunque. Oltre ad essere spiacevole per chi deve caricare l’auto, diventa anche pericoloso per i passeggeri che in caso di brusche frenate rischiano che tutto ciò che contiene il baule crolli loro addosso. Ecco qualche semplice regola per viaggiare in tranquillità e sicurezza e non impazzire.

Come posizionare i bagagli

Il primo fondamentale consiglio consiste nel posizionare i bagagli voluminosi e più pesanti sul fondo del bagagliaio, spingendoli fino a farli arrivare sul retro dei sedili, così da ottenere maggiore stabilità nel centro dell’auto. A questo punto potremo incastrare tutti gli oggetti più piccoli tra le valigie grandi, così che non si muovano durante il viaggio. L’ideale sarebbe poi di riuscire a chiudere il bagagliaio con la cappelliera, lasciando così libera la visuale posteriore a chi guida.

Sì alla rete

Per chi viaggia con famiglie numerose e bagagliai molto pieni, si consiglia di dividere la zona posteriore dell’auto e l’abitacolo con una rete, che eviti il crollo delle valigie e degli oggetti situati nel baule in avanti in seguito a frenate o incidenti.

Bambini e animali

Se si hanno bimbi piccoli, che necessitano del passeggino nelle soste, ricordatevi di posizionarlo sopra a tutto il resto, così da evitare di dover smontare il bagagliaio ogni volta che vi fermate. Ancora meglio se avete un box da tetto, così da avere più spazio e agio nello scaricare ciò che serve al bebè. Se avete un cane, ricordatevi di non farlo mai viaggiare con i bagagli: se non sono ben fissati, può essere rischioso per la sua incolumità.

Ultima modifica: 26 aprile 2017