Camion: come imparare a guidarne uno

28795 0
28795 0

Imparare a guidare un camion è il requisito fondamentale per intraprendere la professione di autotrasportatore, e per farlo è indispensabile ottenere la patente C (per il trasporto professionale è però necessaria anche la CQC merci). Naturalmente per saper manovrare nel modo giusto questi giganti della strada, dai normali camion agli enormi “truck” in stile americano, ci vuole tanta esperienza: la massa del veicolo è molto superiore a quella di una normale auto, oltre ovviamente alle dimensioni, per cui ci vuole un addestramento ben preciso per imparare a manovrare il camion gestendo l’accelerazione, le frenate, le sterzate e così via, in particolare per quanto riguarda la guida in salita o in discesa. Il camion ha infatti frenate molto lunghe e gli spazi d’arresto sono fondamentali: impensabile la classica “inchiodata” dell’automobile.

Come fare

Per imparare a guidare un camion bisogna frequentare l’apposita scuola guida. La patente C può essere conseguita solo da chi ha già compiuto il diciottesimo anno di età (iscrivendosi alla CQC) ed è titolare di una patente B. Ottenendo la patente C sarà possibile guidare, oltre a tutti i veicoli conducibili con la patente B, gli autoveicoli destinati al trasporto di merci con massa complessiva superiore a 3 tonnellate e mezzo, anche trainanti un rimorchio leggero fino a 750 kg. Chi ha meno di 21 anni non può superare la massa complessiva a pieno carico di 7,5 tonnellate; per la massa superiore ci vuole il certificato di abilitazione professionale CQC, che può essere ottenuto frequentando un corso ordinario di 280 ore. In più possono essere guidate con la patente C anche le macchine operatrici eccezionale.

Sono naturalmente indispensabili molte guide per imparare a manovrare un camion nel modo giusto, gestendo i cosiddetti “primini”, i rapporti corti per la partenza in salita, le mezze marce (o “veloci/lente”) e soprattutto le masse e il peso di un camion a pieno carico, stando attenti anche a non surriscaldare i freni durante la discesa, a guidare anche su fondi viscidi o su strade in forte pendenza, a posizionare il carico nel modo giusto e così via.

Ultima modifica: 20 Marzo 2017