Batterie al litio moto: come caricarle

19928 0
19928 0

Una delle cose fondamentali da sapere sulle batterie al litio moto è che una cella al litio “vive” di più quando non la si lascia mai esaurire del tutto.Qui di seguito ti offriamo alcune nozioni che speriamo ti possano essere utili sul mantenimento e sulla ricarica delle batterie al litio moto.

Batterie al litio: cosa sapere

Si può dire che ormai le celle al litio siano il motore delle nostre esistenze. Le troviamo nei nostri telefonini, nei tablet, nelle auto, nelle moto. La cella energetica di tutti questi apparati è talmente importante che al giorno d’oggi molta parte della ricerca da parte delle case produttrici è focalizzata su come allungarne la vita utile.

In effetti è esperienza comune, ormai, che lo svantaggio più grosso che si incontra nell’uso dei nostri aggeggi elettronici è proprio la scarsa durabilità della batteria. Al momento, sotto questo particolare profilo, la tecnologia al litio è la più affidabile.

Batteria rovinata: cosa fare

Come far durare più a lungo le batterie al litio? In linea di massima tutti i prodotti che ospitano delle celle al litio, moto compresa, hanno una durata che oscilla tra 200 e cinquecento cicli di carica e scarica. Il numero preciso dipende dalla più o meno maggiore qualità della batteria.

Una cella di marca dopo circa 450 cicli può essere ancora capace di dare l’ottanta per cento della carica che aveva da nuova. Una cella di bassa qualità, invece, dopo quel numero di cicli può essere ridotta addirittura al 50 per cento.

Batterie moto: qualche suggerimento

Certo, le batterie al litio non patiscono il cosiddetto effetto memoria, ma proprio per via di come sono fatte e funzionano non si dovrebbe mai permettere un loro scarico completo. In altri termini, e per paradosso, per far vivere una batteria il più a lungo possibile, questa dovrebbe essere caricata molto di frequente.

Le celle al litio è opportuno siano caricate del tutto almeno una volta l’anno. E vanno preservate con almeno il 30-50% della loro capacità se non le si adopera per un tempo sufficientemente ampio. Se la batteria presenta danni visibili o, non sia mai, presenta addirittura dei rigonfiamenti, non usatela per nessun motivo. Cambiatela subito con una nuova. Un’accortezza che occorre sempre osservare, con le celle al litio, è di fare in maniera che le celle siano sempre equilibrate

Importante: rispetta sempre i carichi di corrente consigliati nelle istruzioni della cella. Più in generale: rispetta alla lettera le istruzioni contenute nel manuale della batteria, così non avrai brutte sorprese.

Ultima modifica: 18 Dicembre 2018