Auto per neopatentati, come risparmiare sulla assicurazione

1024 0
1024 0

Un problema che molte famiglie si trovano ad affrontare e che pesa sul bilancio familiare è l’acquisto di un’auto (nuova o usata) per il figlio neopatentato e il relativo costo dell’assicurazione. Secondo un’analisi di Segugio.it basata sui primi due mesi del 2022 e relativa alle auto di prima assicurazione nuove o usate (Tabella 1), chi ha ottenuto la patente nel biennio 2020/2021 paga in media 997,8 euro per l’RC, oltre il doppio (+106,2%) rispetto a chi ha ottenuto la patente vent’anni prima.

Le famiglie che si trovano in questa situazione devono valutare due opzioni che consentono la riduzione del costo della polizza (Tabella 2), ovvero:

  • Intestare l’auto al figlio ed applicare il Decreto Bersani, che consente di ereditare la classe Bonus-Malus da un familiare convivente e permette di risparmiare circa il 27,7%, con un premio medio di 830,5 euro;
  • Intestare l’auto ad un genitore e scegliere la formula guida libera, che consente a chiunque (e quindi anche al neopatentato) di guidare il veicolo, risparmiando così il 49,4%, con un premio medio di 581,6 euro.

I costi per i neopatentati

Da un punto di vista finanziario di breve la seconda opzione è evidentemente preferibile, ma ha una controindicazione: se il giovane, una volta uscito dal nucleo familiare, vorrà intestarsi un’auto propria, non potrà avvalersi della classe Bonus-Malus della precedente, essendo questa intestata ad un familiare non più convivente. Quindi dovrà sopportare un maggior costo per l’RC Auto rispetto alla prima opzione.

Gli alti costi d’acquisto e gestione di un’auto per un neopatentato e la possibilità di intestare il mezzo al genitore per risparmiare sull’RC hanno modificato la distribuzione delle auto tra gli under 26, come dimostra la Tabella 3. Nel 2010 il 20,5% degli under 26 era proprietario di un’auto, oltre uno su cinque. Nel 2020 questa percentuale è scesa al 10,9%, registrando quindi un calo di quasi il 47%. dovrà sopportare un maggior costo per l’RC Auto rispetto alla prima opzione.

Leggi ora: tutte le news su Segugio

Ultima modifica: 29 marzo 2022