App per viaggiare: le migliori

3465 0
3465 0

Ormai si viaggia e ci si sposta in continuazione, ecco che i navigatori e le nuove applicazioni per auto e smartphone diventano sempre più utili!

Per raggiungere posti nuovi e mai visitati prima una cartina di sicuro è ormai un mezzo declassato, meglio affidarsi alle nuove tecnologie. Arrivano infatti nuove App per auto e Android che consentono di spostarsi in totale sicurezza e comodità, fornendoci tutte le indicazioni di cui abbiamo bisogno per prenotare un albergo, un bed and breakfast, per sapere quale sia il distributore di benzina più vicino e conveniente mentre si viaggia, che siamo in prossimità di un indicatore di velocità e molto altro. Insomma, con le nuove App possiamo viaggiare in assoluta tranquillità e senza pensieri. Vediamo quali sono le più recenti e innovative.

App per prezzi benzina

 

Un tempo si viaggiava affidandosi alle cartine stradali per poter individuare il percorso da seguire per giungere alla destinazione desiderata. Il rischio era quello di ritrovarsi nel bel mezzo di lavori in corso sulla propria rotta, per cui bisognava trovare un percorso alternativo, oppure il problema di restare senza rifornimento di carburante e non sapere quale fosse la distanza necessaria per giungere a quello più vicino. Tutti questi problemi sono ora superati! Oggi è tutto più semplice con l’ausilio di navigatori portatili o installati sulla propria auto. Risulta davvero difficile perdersi. Gli smartphone hanno letteralmente cambiato il nostro modo di vivere e viaggiare. Con le nuove app affrontare gli imprevisti di viaggi risulta un gioco.

Il navigatore è uno degli ausili elettronici di cui oggi nessun automobilista riesce più a fare a meno, sia installato sulla vettura, che sul proprio smartphone. Il servizio maggiormente utilizzato è sicuramente Google Maps, che consente di localizzare i luoghi di destinazione e calcolare la distanza. Per utilizzarlo, però, è necessario disporre di connessione internet. Tuttavia, per ovviare al fatto che non sempre si possa disporre di rete è possibile usufruire in alternativa di altre applicazioni come CoPilot GPS, che consente di fare il download delle mappe in 3D e di navigare offline, utilizzando solo il GPS.

Mentre si è in viaggio, potrebbe essere utile tenere sotto controllo il costo del carburante, soprattutto se si deve percorrere un tragitto lungo, la possibilità di risparmiare qualcosa non è certo roba da poco. Arrivano, quindi, le App dedicate ai prezzi della benzina, del gpl e del metano, oltre a quelle per il costo del pedaggio. In questo modo si possono calcolare in anticipo i costi e avere sempre un chiaro piano del proprio budget di spesa.

Non solo, perché l’App Prezzi Benzina è un valido aiuto per trovare il distributore più economico in zona, raggiungendolo anche più facilmente grazie alla localizzazione con GPS. Essa infatti indica il costo relativo al carburante senza piombo, quello per il diesel e GPL. Si tratta di una App gratuita, che è sottoposta a continui aggiornamenti da parte del sistema, in modo tale che i costi carburante indicati, siano sempre rivisti in tempo reale.

Segnalatore di autovelox

 

Durante il tragitto per giungere a destinazione, si percorrono per lo più strade extra urbane. Per cui, è senza dubbio utile poter essere continuamente aggiornati sul traffico, in modo da trovare percorsi alternativi che siano più liberi da ingorghi. Mentre si percorrono strade extra urbane può capitare di premere un po’ di più sull’acceleratore. Ecco quindi che può essere utile una App che indichi quando ci si trova in prossimità di autovelox. Magari così si possono evitare multe a dir poco salate! Ecco quindi che arriva proprio l’applicazione Autovelox! In questo modo, è possibile essere sempre aggiornati sulla posizione dei rilevatori di velocità lungo le strade che dobbiamo percorrere.

Il Codice della Strada, tuttavia, indica che le postazioni autovelox debbano essere segnalate, al di là del fatto che si tratti di quelle fisse o mobili. Per poter consultare le postazioni è anche possibile visitare il sito della Polizia Stradale, per evitare il rischio di sanzioni per eccesso di velocità. Un’altra App utile in tal senso è anche iCoyote Europe, questa però è totalmente a pagamento. Mentre l’app Autovelox! è gratuita, solo alcune funzioni extra richiedono il versamento di una quota. Le due soluzioni si aggiornano in tempo reale e sono in grado di segnalare sia gli autovelox, che tutor e rilevatori semaforici.

Waze

 

Se si vuole evitare il traffico nelle strade quando si è in viaggio, soprattutto col rischio di restarci anche imbottigliati nelle calde giornate di spostamenti di massa, allora l’App che fa sicuramente al caso vostro è Waze. Si tratta di una applicazione social che consente agli utenti di essere informati in tempo reale delle varie situazioni di traffico, ingorghi e incidenti.

E’ una sorta di passaparola tra tutti gli utenti in rete che scaricano questa applicazione, in modo da poter essere subito avvisati di quali siano le situazioni sulle varie strade. Il database, in qualche modo un ibrido tra social e navigatore, sfrutta le informazioni fornite da tutti gli utenti che vogliono mettere in guardia chi, come loro si trova sui percorsi stradali in viaggio per le vacanze o per lavoro.

Waze è disponibile anche nella versione su Android Auto, avviando così la nuova app mentre attivano il loro GPS. Gli sviluppatori hanno lavorato per realizzare un’interfaccia che fosse perfettamente coerente con i display montati sulle auto. Anche la nuove versione per Android Auto garantisce agli utenti la possibilità di consultare i consigli postati dal social in tempo reale dagli altri automobilisti, semplificando anche il processo di segnalazione di eventuali incidenti o ingorghi lungo il percorso. E’ ancora la sua prima versione, per cui sicuramente molte delle sue funzionalità dovranno essere ancora migliorate con il tempo, poiché la gran parte di esse è ancora legata alla versione per smartphone. Il team che si occupa dello sviluppo di questa app assicura che i prossimi aggiornamenti provvederanno senza dubbio a migliorare le funzionalità maggiormente utilizzate anche per quanto riguarda la versione Auto. Tra le funzionalità che verranno inserite vi saranno sicuramente anche quelle relative agli indicatori di autovelox.

Pertanto, se siete già utenti di Waze e volete scaricare anche la versione Auto, vi basterà andare su Play Store e fare il download.

Ultima modifica: 24 Agosto 2017