ID.Buzz sarà la prima Volkswagen a guida totalmente autonoma

3483 0
3483 0

ID.Buzz sarà la prima Volkswagen a guida totalmente autonoma. Il multispazio elettrico, erede del mitico Bulli, segnerà un passo storico. Arriverà sul mercato a fine 2022. Le prime vetture con il self drive sono attese per il 2025.

ID Buzz Concept

Stiamo parlando di guida autonoma di livello 5. Ovvero quella dove il passeggero è sollevato da ogni responsabilità e comando al veicolovolante e pedali non servono più.

Nello specifico il software di gestione, realizzato dalla startup americana Argo AI – inizialmente appartenente alla galassia Ford, ora “condivisa”, confermando una fortissima sinergia tra i due Gruppi – è stato finanziato con un investimento di 2,3 miliardi di dollari: VW e l’Ovale Blu fanno davvero sul serio.

La Casa tedesca è entrata in Argo AI fondendo la sua divisione Autonomous Intelligent Driving (AID) dedicata alla self drive. Una sinergia speciale, anche se i risultati saranno indipendenti.

Self drive pensato per ride-hailing, car pooling e veicoli commerciali

VW ha confermato il 2025 come data per l’esordio della guida autonoma di livello 5. Sarà dedicata ai servizi. Ovvero per il ride-hailing, il car pooling e per i veicoli commerciali. Funzioni più mirate.

Per le auto private (passenger car) Volkswagen sta sviluppando la guida assistita di livello 4 (Guida autonoma selettiva) con la divisione Car.Software.

Bulli e ID.Buzz, il passato e il futuro di Volkswagen

Ultima modifica: 26 marzo 2021