Volvo costruirà un terzo stabilimento in Europa

1354 0
1354 0

Non si ferma la corsa di Volvo, che punta ad ampliare il numero dei propri siti in Europa, con un nuovo stabilimento. Negli ultimi anni si parla soprattutto di gigafactory per l’assemblaggio di batterie, invece il Marchio svedese ha annunciato di avere nei piani una terza fabbrica, dopo quella nazionale a Torslanda in Svezia e quella in Belgio a Gand. Il Marchio scandinavo è in controtendenza rispetto a molti Costruttori europei che sembrano poco intenzionati ad espandere le loro strutture nel Vecchio Continente.

Leggi ora: Portanuova Volvo Recharge, la prima stazione di ricarica ultrafast nel centro di Milano

Lo ha dichiarato direttore finanziario di Volvo Björn Annwall. “I due stabilimenti attuali sono fondamentali, ma ci serve qualcosa in più. Un terzo polo”.

Progetto in linea con il piano industriale di la crescita del Marchio, che punta arrivare a, ovvero il 50% in più di quelle attuali (800.000 l’anno). C’è anche l’impianto americano, a Charleston, ma serve un’altra fabbrica per soddisfare il piano.

Volvo, la fabbrica di Gand

Anche batterie

Dove sarà realizzata della nuova fabbrica non è stato annunciato. Nella tabelle c’è anche uno stabilimento di batterie, che Volvo costruirà assieme allo specialista svedese Northvolt, probabilmente sul suo nazionale. Per il 2026 dovrebbe essere operativo.

Leggi ora: tutte le news Volvo

Ultima modifica: 16 Novembre 2021