Toyota Hilux 2019, il pick-up tuttofare si rinnova

5384 0
5384 0

Toyota Hilux 2019 sarà presentato al Salone di Birmingham. Il pick-up è un genere di vettura in progressione di popolarità sul nostro mercato. Da decenni domina il mercato più ricco del mondo, quello degli Stati Uniti, ma anche in Italia è sempre più apprezzato.

Come mezzo di lavoro e polivalente, specialmente nelle zona montuose, collinari e con strade più impervie.


Toyota Hilux 2019 arriverà dopo l’estate, a settembre sul mercato italiano, con due allestimenti Executive e Lounge. Due le configurazioni di carrozzeria, Double Cab ed Extra Cab.


Spinto dal 2.4 litri Diesel da 150 cavalli e dalla trazione integrale presenta aggiornamenti esterni con cerchi da 18 pollici bicolori e finiture nere e grigie su portellone, griglie e maniglie. L’abitacolo offre una nuova strumentazione aggiornata e nuovi inserti in nero.


Ma soprattutto gli ADAS, ovvero i pacchetti di assistenza alla guida, sono di serie tutte le versioni.

Toyota Hilux 2019, gli ADAS a disposizione 

Ovvero il Toyota Safety Sense, che propone il sistema Pre-Collisione con funzione di rilevamento pedoni e rilevamento ciclisti (nelle ore diurne), Cruise Control Adattivo (ACC), sistema di Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA) e sistema di Avviso Superamento Corsia (LDA) con Brake Induced Steering: le correzioni sulla traiettoria avvengono tramite il sistema frenante del veicolo, che agisce in maniera separata sulle ruote anteriori, posteriori o sulle coppie laterali. Un pick-up adatto a qualsiasi scenario.

Ultima modifica: 28 Aprile 2019

In questo articolo