Tonale, Alfa Romeo di oggi e domani. Versioni, motori e prezzo | VIDEO

6515 0
6515 0

L’abbiamo aspettata tanto, ad aprile sarà ordinabile, il prezzo del modello d’attacco sarà di circa 35.000 euro. Detto questo, davanti a un’Alfa Romeo ci si può levare ancora il cappello come faceva Henry Ford. In questo club rientra Tonale, possiamo confermarlo.

Tonale su strada permette un comportamento dinamico da vera Alfa Romeo

Dopo una lunga attesa  è arrivato il terzo modello in gamma, più popolare rispetto a Giulia e Stelvio. È anche il più avanzato. Un Suv elettrificato di taglia media, circa 4,5 metri di lunghezza, prima auto ibrida del Biscione. Cuore Sportivo elettrificato.

Il powertrain ibrido plug-in di Tonale. 275 cavalli e 80 km di autonomia elettrica in città.

Totalmente connesso, con plancia digitale e al momento unica vettura al mondo dotata della tecnologia NFT (Non-Fungible-Token). Si tratta di un registro digitale, secretato e non modificabile, sul quale vengono riportate le principali informazioni che certificano la vita di ogni veicolo.

Il “cannocchiale” Alfa Romeo caratterizza la strumentazione digitale

Molta carne al fuoco, fotografata con orgoglio dal Jean-Philippe Imparato, Ceo del Marchio: «Tonale non è solo una macchina, è un passo per Alfa Romeo. Rispetta la storia della Casa e rappresenta il salto di qualità nel futuro».

Bella e tecnologica, con la promessa di esaltare alla guida. Nel solco della storia, ma proiettata in avanti, primo prodotto dell’era Stellantis. Tonale sfodera uno stile fedele al prototipo mostrato al Salone di Ginevra nel 2019, con i fari a tre moduli a led, di serie.

Gli anteriori incastonati con lo scudetto Alfa, e i posteriori uniti da una scenografica fascia luminosa. Il design richiama il passato prossimo e remoto; 8C Competizione, Giulia GT.

Anche l’interno, con strumentazione digitale, che riprende il disegno a cannocchiale di tachimetro e contagiri come le Alfa storiche. Abbinata a uno schermo centrale avanzato: per 22,5 pollici totali di display, record per la categoria.

La plancia di Tonale e il volante sportivo

Con il sistema operativo Android, connettività 4G, assistenza alla guida di secondo livello la nuova auto del Biscione cambia registro e punta alla massima qualità.

La ricerca della massima qualità

Assemblata su una linea dedicata nello stabilimento di Pomigliano d’Arco dove 900 robot e operai specializzati garantiscono il risultato. Non solo raffinatezze, c’è spazio a bordo: il bagagliaio ha una capacità da grande, 500 litri.

La dinamica siu strada

Andando al sodo Alfa si distinguono per il comportamento dinamico. Tonale punta a primeggiare, grazie a una ottimale distribuzione dei pesi, 52:48. Accreditato di doti al vertice del segmento per immediatezza della risposta, tenuta di strada precisione di sterzo, che è il più diretto della categoria. Nei test comparativi della Casa ha sbagliato la concorrenza. Il cambio automatico è di serie su tutta la gamma.

I motori

La motorizzazione di partenza è il 1.6 diesel da 130 cv, ma le novità sono le versioni elettrificate.

Tonale Hybrid è a due livelli, col 1.5 da 130 o da 160 cv, in questo caso dotato, primizia per Stellantis, del sistema VGT con turbocompressore a geometria variabile e iniezione diretta di benzina 350 bar. Entrambe dispongono di un motore elettrico con sistema 48 Volt integrato nel cambio, capace di fornire 15 kW e 55 Nm, trasmette moto alle ruote anche quando il benzina è spento. Utile a basse velocità, in parcheggio e in fase di veleggiamento.

Al top la ricaricabile

Al top Tonale Plug-in Hybrid Q4 da 275 cv, frutto dell’abbinamento tra il 1.3 turbo all’anteriore un propulsore elettrico da 90 kW al posteriore. La batteria da 15.5 kWh permette una autonomia di 80 km in ciclo urbano. L’accelerazione è da sportiva: 0-100 km/h in 6,2 secondi. E la risposta della trazione integrale ibrida velocissima, per la migliore guidabilità in ogni situazione.

Tonale arriverà sul mercato il prossimo 4 giugno. In due allestimenti Super e Ti, che avranno rispettivamente due pacchetti, Sprint Veloce. A aprile sarà ordinabile TonaleEdizione Speciale, la serie di lancio.

Leggi ora: Imparato racconta Tonale, la nuova Alfa Romeo

Ultima modifica: 17 febbraio 2022

In questo articolo