Subaru XV, il SUV super sicuro e a benzina. Ecco come va | VIDEO

14351 0
14351 0

Una nuova picconata al regno del diesel. La giapponese Subaru, nel lanciare sul mercato italiano la rinnovata XV, ha svelato che sotto il cofano non ci saranno motori a gasolio, ma solo a benzina.

In seguito anche Gpl, ma diesel no. Si tratta di una “picconata” molto piccola (solo mille unità la previsione di vendite nel 2018 in Italia), ma significativa per il trend mondiale in atto.

XV è un Suv compatto (4,46 metri di lunghezza), con design elegante, tetto spiovente, trazione integrale permanente e motore “boxer” a cilindri contrapposti, 22 centimetri l’altezza da terra che consentono di affrontare con disinvoltura percorsi in fuoristrada.

Subaru XV, il SUV super sicuro e a benzina. Ecco come va 2

Provata nelle colline del Bolognese su tratti impervi e fangosi ha superato salite e discese vertiginose trasmettendo un’elevata sensazione di sicurezza. Nell’offroad quindi promossa a pieni voti.

Ma oggi nella maggioranza dei casi un’auto si muove su strade asfaltate ed è qui che si registra la seconda piacevole sorpresa. XV si dimostra agile e molto stabile grazie alla combinazione tra trazione integrale che distribuisce la potenza sulle quattro ruote, rigidità torsionale e controllo della corretta traiettoria in curva con l’Active Torque Vectoring.

La posizione di guida alta (che garantisce eccellente visibilità) e il cambio automatico CVT (con 7 marce predefinite) contribuiscono a offrire una efficace combinazione tra guida dinamica e comfort.

Due i motori, entrambi aspirati a benzina. Il 1.6 con 114 cv e il 2.0 con 156 cv. Potente il due litri (194 km/h, 10,4” 0-100). Ma sufficientemente brillante anche il piccolo millesei (175 km/h, 13,9” 0-100). Consumo combinato da 14 a 16 km/litro.

XV piacerà a chi ama essere sempre connesso grazie alla compatibilità con Apple Carplay e Android Auto per accedere a internet e alla funzione di riconoscimento vocale.

Sicurezza al top

Ricca la dotazione di sicurezza attiva e passiva (EyeSight). Dal controllo automatico degli abbaglianti all’avviso dell’arrivo di veicoli alle spalle. Anche quando si esce a marcia indietro da un parcheggio. Dal motore che in caso di scontro frontale non penetra nell’abitacolo ai sedili anteriori anti colpo di frusta. Dall’avviso di uscita dalla corsia di marcia all’allarme di collisione che attiva la frenata.

Non è un caso che XV abbia conquistato l’eccellenza, cioè 5 stelle EuroNCAP. Abitacolo confortevole con poltrone avvolgenti, finiture con materiali pregiati, telecamera per le retromarce. Infine i prezzi. Si parte da 22.990 euro per salire al top a 30.490.

Roberto Mazzanti

Ultima modifica: 1 Febbraio 2018

In questo articolo