Rivoluzione Bentley, dal 2025 produrrà cinque modelli elettrici, uno all’anno

668 0
668 0

Rivoluzione Bentley, la Casa di Crewe conferma che il suo futuro sarà esclusivamente fatto di auto di lusso elettriche. Confermato dal piano industriale Beyond 100 in una conferenza stampa globale.

Rivoluzione Bentley: “Five-in-five”

Questo il nome della nuova strategia. Ovvero cinque nuovi modelli Bentley in cinque anni: dal 2025 al 2029 incluso. Un cambio epocale, per un investimento titanico, 2,5 miliardi di sterline, in pratica 3 miliardi di euro, in 10 anni da oggi.

Progetti e anche stabilimento. La storica fabbrica di Crewe sarà totalmente rinnovata, carbon neutrale e digitale. Il processo non riguarda solo Bentley ma tutta la filiera e i fornitori dovranno seguire lo stesso passo. E i modelli storici e gli ultimi motore endotermico saranno alimentati da biocarburanti.

L’amministratore delegato Adrian Hallmark è stato chiaro. “In otto anni, per col 2030 saremo totalmente convertiti alle auto elettriche. Entro il 2022 il 20% delle Bentley vendute sarà plug-in ibrido“. Un progetto ambizioso, che non prevede scorciatoie o marcia indietro.

Leggi anche: Bentley Continental GT Speed, la prova di QN Motori della grand tourer

Ultima modifica: 27 gennaio 2022