Renault Twingo Electric, prova su strada. Agilissima citycar | VIDEO

2562 0
2562 0

Renault Twingo Electric, arriva in Italia e si candida a regina cittadina. Citycar a batterie, la cui parola d’ordine è accessibilità, in ogni senso. Ovvero con accesso a tutte le zone urbane e anche a molti portafogli.

Il prezzo di Twingo elettrica, compresi incentivi e rottamazione, parte infatti da 11.500 euro o con rata da 89 euro al mese (anticipo di 2.655 euro). Si unisce a larga offensiva elettrificata, con le EV Twizy, Zoe, Kangoo, le ibride Clio, Captur, Megane.

Leggi anche: Renault Captur E-Tech Plug-in Hybrid, la prova di QN Motori

Renault è leader in per le auto elettriche: fino ad oggi i ha venduto 340.000 vetture. E anche in Italia con 15.000 pezzi, 4.100 quest’anno fino ad ora (con 3.719 Zoe).

Renault Twingo Electric è prodotta a Novo Mesto in Slovenia, assieme alla Twingo termica. Realizzata su piattaforma Edison (come con Smart) nata anche per la mobilità esclusivamente elettrica.

Si differenzia dalle versioni termiche per i numerosi inserti blu. E’ personalizzabile all’esterno e all’interno. Lunga 3,61 metri, offre una identica spaziosità all’interno: bagagliaio da 240 litri.

Image & Communication Director di Renault Italia

Imbattibile negli spazi stretti

Nata per la città, come evidenza l’eccezionale angolo di sterzata di 45°. Che permette un diametro di sterzata di 4,6 metri: eccezionale. Questo le permette di essere imbattibile negli spazi stretti.

Vicoli, parcheggi: le manovre non sono mai impossibili. Twingo Electric si infila dappertutto. Lo abbiamo verificato nella nostra prova 70 chilometri tutti cittadini. Nessuno, con quattro ruote, è stato capace di starci dietro ….

Il motore, montato posteriormente, R80 eroga 82 cavalli (60 kW), 160 Nm di coppia. La batteria ha una capacità di 22 kWh (con raffreddamento ad acqua). Sono garantite per 140.000 chilometri o 8 anni.

Tempi di ricarica: da presa domestica servono 15 ore. Da presa pubblica da 22 kW (il 71% delle ricariche su strada) in 30 minuti si recupera il 50% dell’autonomia. Questo è un plus molto importante. Il peso della vettura è di poco più di 1.100 kg.

L’autonomia dichiarata è di 190 km nel ciclo misto (con la funzione Ecomode si arriva a 225 km) e 270 km in città sempre secondo la omologazione WLTP.

Le prestazioni di Renault Twingo Electric

L’accelerazione da 0-50 km/h si completa in 4,2 secondi. La velocità massima è di 135 km/h. La frenata rigenerativa (funzione B sul selettore) e a tre livelli. Permette di agire in città quasi solo col pedale di accelerazione frenare in quasi tutte le situazioni e per recuperare energia. 

Anche fuori dal centro Twingo Electric non sfigura. Tiene senza problemi la velocità di punta e anche in autostrada riprende senza pigrizia dai 120 a 135 km/h.

L’autonomia reale varia ovviamente in base al percorso e allo stile di guida. Nel nostro caso i 170 km sono parsi un’obiettivo alla portata di tutti.

La strumentazione in plancia offre tutte le informazioni per la guida elettrica.  Connettività, il sistema da 7” EasyLink  è di serie:  tutte le informazioni sono a portata di mano.

Prezzi, incentivi esclusi e dotazioni

  • Twingo Electric Zen 22.450 euro. Di serie: climatizzatore automatico, sistema multimediale Easy Link da 7 pollici, sensori di parcheggio posteriori, cerchi in acciaio da 15 pollici, volante in pelle.
  • Twingo Electric Intens 23.650 euro. Aggiunge rispetto a Zen: cruise control, fendinebbia, parking camera, lane departure warning, cerchi in lega da 15 pollici, sellerie in tessuto/TP, strisce laterali Z.E.
  • Twingo Electric Vibes 24.350 euro. Aggiunge rispetto a Intens: Cerchi in lega da 16 pollici, griglia frontale specifica, sellerie dedicate Vibes, personalizzazioni interne Vibes, strisce Vibes.

Renault Twingo Electric, la galleria fotografica

Ultima modifica: 24 Novembre 2020

In questo articolo