Renault Megane RS Trophy, il quattro cilindri turbo arriva a 300 cavalli

2919 0
2919 0

Renault ha alzato i veli alla Megane RS Trophy. Con i suoi 300 cavalli è la vettura più potente della gamma. In pratica, una variante più orientata alla pista del modello standard basato sul telaio della Cup. Il motore quattro cilindri turbo da 1.8 litri ha ricevuto una notevole iniezione di potenza supplementare: 20 cavalli in più rispetto alla RS standard.

Le modifiche al sistema di scarico e un aggiornamento del turbocompressore lo hanno reso possibile. Ora, come detto, arriva a 300 cavalli, con 400 Nm di coppia nella variante col cambio manuale a sei velocità. La coppia diventa invece di 420 Nm nella versione dual clutch automatica. La Megane RS Trophy accelera da 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, un miglioramento di un decimo rispetto alla RS classica.

Le novità meccaniche riguardano anche il differenziale a slittamento limitato Torsten, sospensioni più rigide, freni sportivi, cerchi da 19 pollici e gomme Bridgestone ad alte prestazioni. La tinta della carrozzeria in Liquid Yellow renderà riconoscibile la vettura. Allo sviluppo della sportiva ha partecipato anche Nico Hulkenberg, pilota del team Renault Formula Uno. Nei prossimi mesi è probabile che la RS Trophy vada all’attacco del record del Nurburgring per vetture a trazione anteriore. Al momento è detenuto dalla Honda Civic Type R in 7’43”8.

Ultima modifica: 19 Luglio 2018

In questo articolo