Renault Clio, la nuova generazione arriva al Salone di Parigi

10673 0
10673 0

Renault introdurrà la quinta generazione di Clio al Salone di Parigi del prossimo settembre. La piccola francese attuale è in circolazione dal 2012, la nuova versione sarà sul mercato a inizio 2019. Sono confermate le indiscrezioni dei mesi scorsi. La nuova Clio avrà anche alimentazione ibrida e funzioni di guida autonoma.

Su quest’ultimo fronte, il congegno permetterà accelerazioni, frenate e sterzate automatiche. Nel suo segmento si tratta di novità di rilievo. Queste funzioni saranno però sempre accoppiate alla presenza umana. Il pilota sarà infatti obbligato a tenere le mani sul volante durante tutto il viaggio.

Sul piano dei motori, l’unità elettrica da 48V sarà accoppiata a un propulsore benzina di piccola cilindrata. Ne saranno favoriti i consumi e le emissioni saranno di basso livello. Pare sia esclusa al momento una versione ibrida plug-in. E anche i diesel potrebbero essere vicini al capolinea, sulla base di quello che sembra essere l’orientamento comune in Europa.

Renault Symbioz, il futuro comincia oggi
Renault Symbioz

La nuova Clio sarà ancora prodotta sulla piattaforma CMF-B per contenere i costi. Ci sarà però comunque la possibilità di utilizzare nuovi motori benzina. Il tre cilindri turbo da 0.9 litri e il nuovo 1.3 saranno infatti in dotazione. Sul piano delle linee stilistiche si dice che la piccola Renault potrebbe trarre ispirazione dal concept Symbioz e dalla Megane.

Ultima modifica: 23 Luglio 2018